Formula 2 – Arden ingaggia Gunther

0

Il team inglese annuncia l’ingaggio del giovane tedesco. Affiancherà Fukuzumi nella prossima stagione. Kirwan: “La coppia più forte del prossimo campionato”.

In un pre-stagione tremendamente ricco di novità, da circa un’ora è stato inserito un nuovo tassello per il campionato che scatterà il prossimo week-end del 6-8 aprile in Bahrein. Infatti, dalle colonne del proprio sito, il team Arden Formula 2 ha comunicato di aver completato la sua formazione di piloti. 

Dopo aver comunicato l’ingaggio del giapponese Nirei Fukuzumi, quest’oggi la squadra fondata dal team manager della Red Bull Chris Horner, ha annunciato anche Maximilian Gunther. Per il pilota del Sol Levante, espressione dei giovani piloti della Honda, sarà l’esordio nella categoria propedeutica alla F1 dopo due stagioni in GP3, pur mantenendo l’impegno in Super Formula. 

Nirei Fukuzumi, pilota di scuola Red Bull – PHOTO CREDITS. Fukuzumi Twitter

Per il tedesco invece, anch’esso rookie nel 2018 nella serie cadetta del motosport a quattro ruote, sono valse delle buone prestazioni messe in mostra negli anni precedenti nel campionato europeo di Formula 3. Bisogna anche ammettere che poter esordire nel team Arden Formula 2, dal quale sono passati diversi piloti che poi sono giunti in F1, non è da tutti. La squadra britannica può vantare una serie di successi a livello internazionale sin dalla sua creazione nel 1997. Al momento, Günther è l’unico pilota tedesco nel campo di alto livello a disputare il campionato FIA di Formula 2.

Non vedo l’ora di assistere al mio debutto in Formula 2 e di affrontare i migliori giovani piloti del mondo”, afferma Günther. “ARDEN International è un team prestigioso, ed è impressionante vedere quanti piloti hanno fatto parte della Formula 1, ed è esattamente quello che sto puntando a fare e ho intenzione di dare il massimo. Mille grazie ai miei soci e sponsor, che mi sostengono mentre progredisco.

Maximilian Gunther – PHOTO CREDITS: Maximilian Gunther Twitter

Il passaggio alla F2 è il successivo passo logico per Günther. È stato uno dei piloti più forti del campionato europeo FIA di Formula 3 negli ultimi due anni, vincendo dieci gare e assicurando 31 podi in totale. Ha terminato il secondo posto nel campionato europeo nel 2016 ed è stato terzo assoluto alla fine della stagione di Formula 3 2017. Ora intende sfruttare questi straordinari successi nell’ambiente propedeutico alla Formula 1.

Sono assolutamente pronto a fare il prossimo passo”, dice Günther. “Ho provato una vettura di Formula 2 ad Abu Dhabi alla fine del 2017 e mi sono sentito subito a mio agio. Le auto nuove di zecca sono in arrivo per questa stagione, ed è importante riuscire a prendere confidenza con la nuova vettura il più rapidamente possibile per essere i migliori contendenti. So che questa mossa avrà successo con il sostegno della squadra con esperienza di Arden.

PHOTO CREDITS. Arden official website

Dopo questo annuncio, il responsabile del team Arden Formula 2 Kenny Kirwan si è lasciato andare a più di qualche dichiarazione di circostanza: “Siamo lieti di dare il benvenuto a Maxi nella squadra. È stato estremamente competitivo e consistente nella Formula 3 europea negli ultimi anni.
Insieme a Nirei, crediamo che inizieremo la stagione con uno dei più forti e consistenti accoppiamenti tra i debuttanti nel Campionato FIA di Formula 2“.

Con Arden, salgono a sei i team che hanno composto la propria line-up. Qui gli altri:

Prema:                 Sean Galael – Nyck De Vries

Art:                      Jack Aitken – George Russel

Carlin:                  Lando Norris – Sergio Sette Camara

Charouz:              Louis Delatraz – Antonio Fuoco

Russian Time:      Artem Markelov – Tedasuke Makino 

Arden:                  Nirei Fukuzumi – Maximilian Gunther

Share.

About Author

Lascia un commento