Juventus tra pausa nazionali e prossimi impegni

0

Terminati i tre giorni di riposo concessi dalla società, tornano a lavorare i giocatori della Juventus non convocati dalle nazionali. Il reparto infermeria invece è già al lavoro nel tentativo di recuperare Alex Sandro e Chiellini in vista della duplice sfida con Milan e Real Madrid. Difficile vedere in campo contro i rossoneri il brasiliano che ha lasciato il ritiro della nazionale verdeoro a causa di un “risentimento muscolare di tipo distrattivo alla coscia destra” come comunicato dal sito internet del club. Per Chiellini che era stato costretto a lasciare nella gara contro la Spal  le condizioni restano da valutare. Dybala non convocato dal ct Sampaoli ha approfittato di questi giorni di riposo, per concedersi una vacanza a Madrid. Inutile dire che come spesso accade questo ha scatenato numerosi gossip di fantamercato. Dal quotidiano Spagnolo “Marca” infatti arrivano notizie di un colloquio a cena con il Cholo Simeone, ma pensare che sia il prescelto per il dopo Griezmann, resta un’ipotesi da fantamercato. Il suo compagno d’attacco, Gonzalo Higuain, nel frattempo ha ritrovato la fiducia del Ct Sampaoli, che starebbe pensando proprio al Pipita in coppia con Lionel Messi nella sfida contro gli azzurri in programma questo venerdì a Manchester. 

Risultati immagini per higuain argentina

Higuain e Messi con la maglia dell’Argentina ( Foto da www.alfredopedulla.com )

Davanti i due dovrebbero trovare Gigi Buffon, deciso più che mai a lasciare la porta della nazionale che a difeso per due decadi, in modo dignitoso, provando a cancellare per quanto difficile il ricordo delle lacrime al termine della partita contro la Svezia, costata agli azzurri la clamorosa eliminazione al Mondiale di Russia.

Terminata la parentesi nazionale ai bianconeri aspetta un vero tour de force da qui alla fine del campionato per centrare tutti gli obiettivi. Si inizia con il Milan di Gattuso imbattuto che viene da 10 risultati utili consecutivi. Poi la doppia sfida di Champions con in mezzo la trasferta al Vigorito contro il Benevento. Settimana bollente quella che inizia dal 15/4 con la sfida contro la Samp, poi il turno infrasettimanale contro il Crotone, per arrivare al match che secondo molti sarà decisivo per assegnare il campionato, la sfida con il Napoli del 22/4 all’Allianz Stadium. Nelle ultime 5 sfide rimaste ancora diversi grattacapi per i bianconeri impegnati in trasferta contro Inter e Roma.  

Inoltre c’è la finale di Roma sempre contro il Milan da giocare e l’eventuale semifinale di Champions in caso di passaggio del turno. Insomma l’allenatore e la squadra dovranno caricare le energie al massimo per un finale di stagione che si prospetta decisamente impegnativo.

Luca Pradella.  

 

Share.

About Author

Lascia un commento