Cinecomic in arrivo? Nuove indiscrezioni su Ms. Marvel

0

Recenti indiscrezioni da parte del presidente dei Marvel Studios, aprono degli interessanti scenari per il futuro. Dopo l’ingresso di nuovi personaggi come Black Panther e Captain Marvel (marzo 2019) potrebbe essere in arrivo un nuovo punto di riferimento per i cinecomic.

La Marvel sembra non voglia darci tregua. È risaputo ormai come la famosa “fase tre” del Marvel Cinematic Universe stia per terminare. Dopo l’ultimo Avengers: Infinity War (qui potete trovare la nostra recensione), mancano pochi cinecomic alla conclusione di quello che potrebbe comportare un vero e proprio ricambio generazionale.

Secondo alcuni, molti dei personaggi principali al termine della prossima “reunion cinematografica di supereroi”, avrebbero deciso di cambiare aria per dedicarsi ad altri progetti. La risposta della Marvel non si è fatta attendere. Dopo i numeri impressionanti di Black Panther, terzo cinecomic più proficuo di sempre, apprezzato anche dalla critica, un successo mondiale assolutamente inaspettato, si appresta ad uscire nelle sale a marzo 2019 Captain Marvel.

Cinecomic Black Panther

Black Panther (PHOTO CREDITS: Matt Kennedy © Marvel Studios)

Ciò che, però, ha suscitato maggior curiosità negli appassionati, sono le recenti affermazioni di Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios. In un’intervista rilasciata alla BBC Arabic, infatti, avrebbe parlato dell’introduzione di un importante personaggio che seguirà l’uscita di Captain Marvel. Durante l’intervista infatti ha affermato:

“Ms. Marvel è un altro personaggio dei fumetti, è un’eroina mussulmana che si ispira a Captain Marvel […] Abbiamo dei grandi piani, che attueremo una volta inserita Captain Marvel nel Marvel Cinematic Universe”

Stiamo parlando, ovviamente, di Ms. Marvel, personaggio introdotto nei fumetti a partire dagli anni ’70, come controparte di Captain Marvel. La linea editoriale che questo film andrà a ricoprire è quella del 2014, dove sotto le vesti dell’eroina si nasconde Kamala Khan, una ragazza inumana di origini pakistane che a seguito del processo di Terrigenesi assume la capacità di ingrandire gli arti o mutare le sue dimensioni. Vista la natura inumana non appare improbabile un cross over con la serie TV Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. o Marvel’s Inhumans, che hanno affrontato il tema degli inumani.

Captain Marvel uscirà nelle sale a marzo 2019 e sarà diretto da Anna Boden e Ryan Feck. Sono attesi grandi ritorni per questa pellicola ambientata negli anni ’90, con ogni probabilità rivedremo Nick Fury (Samuel L. Jackson) e l’agente Phil Coulson (Clark Gregg) star della serie TV sugli agenti dello S.H.I.E.L.D..

Non ci resta quindi che attendere per conoscere nuovi aggiornamenti.

Share.

Lascia un commento