Birds of Prey: “Non è un film serio”! Margot Robbie spiega il perché

0

Birds of Prey ( And The Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn)” è un titolo davvero troppo lungo per essere reale, tutti abbiamo pensato che fosse soltanto una burla di Margot Robbie, invece l’attrice è tremendamente seria su tale questione…

Il 20 novembre è apparso sull’instagram di Margot Robbie una foto del copione di “Birds of Prey”, con sopra scarabocchiato un titolo alternativo, scritto proprio dalla bionda attrice. I fans, ovviamente, si sono messi a ridere (alcuni anche ribellati), pensando che era un piccolo scherzo della Robbie, invece no…non era uno scherzo!

La nominata all’Oscar è stata ospite, il passato lunedì, al The Tonight Show Starring Jimmy Fallon, qui parlando del più e del meno su questa nuova pellicola targata Dc Comics/Warner Bros. ha ammesso: “Non sarà un film molto serio, quindi abbiamo pensato che il titolo dovesse rispecchiare questa cosa. ‘Birds of Prey‘ lo rende serioso e quindi è un po’ come se Harley avesse aggiunto ‘Ehi, non ti preoccupare, ci sono anch’io!'”

Ovviamente è naturale che noi fans (Veri…NdA) dei fumetti ci siamo un tantino irrigiditi a questa folle rivelazione, ma è purtroppo comprensibile che il film prenda questa piega, visto che la Robbie ha trasformato l’irriverenza Harley Quinn in qualcos’altro di completamente assurdo e senza nome. Comunque, possiamo contare sulla presenza della Cacciatrice e di Black Canary per avere una storia un po’ più impegnativa, e male che dovesse andare (Sono un tipo pessimistico! NdA) abbiamo sempre Maschera Nera interpretato da Ewan McGregor che alzerà di sicuro il livello.

Invece sul web (Gli ottimisti…NdA) giustificano la scelta per l’importanza  che ha il nome di Harley Quinn sul pubblico. Harley è stato il personaggio di Breakout in Suicide Squad”, è proprio grazie a lei che le persone sono andate al cinema, nonostante i critici dissero di stare alla larga dalle sale. Quindi, essendo lei un personaggio molto popolare e cult, il suo nome nel titolo dovrebbe assicurare al film grande esposizione mediatica.

Robbie ha anche ribadito, in questa intervista con Fallon, che le riprese di “Birds of Prey (And The Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn)“, inizieranno a inizio gennaio 2019, così da essere pronto per la sua data di rilascio il 7 febbraio 2020.

Non ci resta che attendere…e pregare (ma io ho i miei dubbi su questo film! NdA)

Maria Francesca Focarelli Barone (BatMary)

Share.

About Author

Lascia un commento