Cagliari-Roma e Lazio-Samp: rincorsa Champions

0

Cagliari-Roma: i giallorossi, dopo l’ottima prova ed il buon pari ottenuto contro l’Inter dell’ex Spalletti, affrontano i rossoblu in terra sarda. L’obiettivo di Di Francesco è tornare a vincere per recuperare posizioni in classifica e mantenere quantomeno inalterato il distacco dal quarto posto, al momento occupato dal Milan di Gattuso. I tre punti potrebbero sembrare facili e sulla carta lo sono, ma con la Roma di quest’anno che brilla con le grandi e si spegne con le piccole nulla deve essere dato per scontato. Basti pensare al fatto che i giallorossi in campionato non vincono una gara lontano dall’Olimpico da più di due mesi (Empoli-Roma 0-2, era il 6 ottobre) e che nelle successive tre trasferte hanno racimolato due soli punti. Inoltre il Cagliari, lo dimostrano i numeri, è difficile da battere: i sardi, fino questo momento, hanno perso solamente quattro volte (così come la Lazio, la Fiorentina e la stessa Roma) e sempre fuori casa. E’ quindi adesso che Di Francesco deve dimostrare il suo valore: la Roma, se vuole tornare davvero in lotta per la Champions, a Cagliari deve vincere nonostante non sia così semplice.

Lazio-Sampdoria: i biancocelesti, dopo il pareggio ottenuto contro il Chievo domenica scorsa, sono scivolati al quinto posto in classifica. La società ha così deciso di mandare l’intera squadra in ritiro a Formello ed è questo uno dei motivi per cui la sfida con la Sampdoria è così importante per Inzaghi e per la Lazio. C’è anche da dire che, nonostante il pari contro il Chievo, la Lazio è comunque quinta in classifica a solo -1 dal Milan e vanta ben quattro lunghezze di vantaggio sui rivali cittadini. Inoltre questa giornata di campionato potrebbe favorirla: il Milan (quarto) affronta il Torino (sesto) in uno scontro diretto che permetterebbe sicuramente ai biancocelesti (se ottenessero una vittoria contro i blucerchiati) di guadagnare ad ogni modo punti in chiave europea.

Luca Fiorelli

Share.

About Author

Lascia un commento