Calcio Scozzese – Rangers settebellissimi

0

Ci si aspettava la sesta vittoria del Celtic in Premiership, ma gli Hoops si sono fermati al cospetto della matricola terribile Livingston: i gialloneri, solo due anni fa in League One, dopo aver battuto i Rangers e l’Hibernian (e aver fermato sullo 0-0 l’ex capolista Hearts a Tynecastle) sono riusciti nell’impresa di mantenere la loro porta inviolata contro la favorita d’obbligo per la conquista del titolo di campione di Scozia.

RANGERS SETTEBELLISSIMI Non si presentava come una partita facilissima, visto che il Motherwell era reduce da due vittorie consecutive, ma i Rangers questa volta hanno dato il meglio di loro. Nella splendida cornice di Ibrox per il centenario del Remembrance day, in vantaggio dopo 8′ con l’ammiraglio Arfield, i Gers hanno subito il pareggio al 25′ di Curtis Main.
Al 35′ la svolta della partita: fallo di mano in area dell’ex capitano McHugh, rigore, seconda ammonizione e quindi espulsione. Da quel momento in poi è stato un massacro per gli Steelmen: Tavernier sul conseguente rigore, poi Morelos, Middleton, nuovamente Arfield e due volte Grezda. 7-1 per i Rangers che approfittano del rallentamento di Celtic (nuovo capolista per differenza reti) e Hearts per mantenersi al terzo posto, rispettivamente a 2 punti di distacco dal duo di testa.
Steven Gerrard può sognare la grande impresa…

ST. JOHNSTONE E ABERDEEN RULLI COMPRESSORI Alzi la mano chi avrebbe immaginato che il St. Johnstone, dopo lo 0-6 casalingo subito contro il Celtic di inizio ottobre, avrebbe potuto inanellare una serie consecutiva di 5 vittorie consecutive. Probabilmente nessuno, nemmeno il più ottimista tifoso dei Saints. Invece i biancazzurri hanno regolato nell’ordine Motherwell, St. Mirren, Livingston, Hibernian e Hamilton, portandosi addirittura al quinto posto in classifica.
L’Aberdeen invece, rinfrancato dalla bella vittoria in semifinale di League Cup contro i Rangers, di vittorie consecutive ne ha piazzate 3, le ultime due di prestigio in casa del forte Kilmarnock e a Pittodrie contro l’Hibernian, e gli uomini di McInnes si sono portati al sesto posto a 5 punti dal primato.
Sei squadre in 5 punti: che bella Premiership!

CLASSIFICA (dopo la 13a giornata)
* = partite da recuperare

1° Celtic* 26 punti (+21 diff. reti)
2° Hearts 26 (+6)
3° Rangers* 24 (+12)
4° Kilmarnock 24 (+7)
5° St. Johnstone 23 (-2)
6° Aberdeen* 21 (+6)
7° Livingston* 19 (+5)
8° Hibernian* 18 (+9)
9° Motherwell* 11 (-10)
10° Hamilton 10 (-19)
11° St. Mirren 5 (-20)
12° Dundee 4 (-24)

ENRICO DELL’ANNA

Pagina Facebook de IL CALCIO SCOZZESE

Pagina Twitter de IL CALCIO SCOZZESE

Pagina Instagram de IL CALCIO SCOZZESE

Share.

Lascia un commento