DTM | Calendario 2020: Monza a Giugno!

0

Svelato il calendario DTM 2020 che porta tante novità: ingresso della Svezia nel campionato, Monza nuova tappa italiana e molto altro ancora!

Calendario DTM 2020 – Definite le tappe della nuova stagione. Saranno in totale 10 gare, due in più con la novità di Hockenheim dove non si disputerà la prima gara del campionato. La Svezia entrerà a far parte della competizione per la prima volta nella storia con l’appuntamento sul circuito di Anderstorp con un tappa anche a Monza.

Calendario DTM 2020 – presentate le 10 tappe

Con l’annuncio del nuovo calendario DTM 2020 sono diverse le novità che abbiamo potuto notare. Innanzitutto ciò che fa piacere a noi italiani è la presenza dell’Autodromo di Monza, con l’inserimento di una gara nel campionato DTM da disputarsi su uno dei più veloci circuiti italiani.

Quella di Monza è una pista dalla morfologia anomala rispetto quella a cui sono solitamente abituate le vetture del campionato turismo tedesco perché obbliga le obbliga ad avere un basso carico aerodinamico per andare forte ed avere velocità di punta elevate. La tappa italiana a Monza, appuntamento DTM è fissata per il week-end dal 26 al 28 giugno 2020.

calendario dtm 2020 aston martin
Aston Martin presente nel DTM dal 2019 – Photo Credit: Ansa.it

Per quanto riguarda il circuito prediletto della competizione, l’Hockenheimring, che da sempre è stato il circuito di apertura e chiusura del campionato, per la stagione 2020 manterrà solamente il ruolo di circuito di chiusura del campionato. Il tracciato tedesco cede il posto al famoso circuito belga di Zolder che darà inizio al campionato nel weekend dal 24 al 26 aprile.

Oltre al debutto di Monza come nuova tappa italiana, una grossa novità giunge dalla terra dei Vichinghi: la Scandinavia! Nel calendario 2020 DTM è apparsa una tappa tanto curiosa quanto insolita, ovvero quella sul Circuito di Anderstorp, in Svezia, dove si correrà dal 12 al 14 giugno.

Altri approfondimenti sul campionato DTM:

Tutte le altre tappe restano invariate. Si confermano nella parte estiva del campionato i circuiti di Norisring (10-12 luglio) Brands Hatch (22-23 agosto) Assen (4-6 Settembre) ed il Nurburgring (11-13 settembre).

calendario dtm 2020 bmw philip eng
Philip Eng Gara 1 Zolder – Photo Credit: DTM.com

Achim Kostron – il commento del MD del DTM

Con l’annuncio del nuovo calendario 2020 del DTM, ecco le dichiarazioni di Achim Kostron, il Managing Director del DTM:

“IL CALENDARIO 2020 DEL DTM RIFLETTE QUELLE CHE SONO LE NOSTRE AMBIZIONI DI CRESCITA E LA VOGLIA DI MANTENERE ANCHE UNA STABILITÀ. CONTINUEREMO A CORRERE IN GERMANIA NEI MIGLIORI POSTI DI MOTORSPORT, MA DESIDERIAMO AUMENTARE LA NOSTRA PRESENZA IN EUROPA. SI VUOL PROSEGUIRE NEL PORTARE IL DTM NEI PIÙ IMPORTANTI MERCATI E CORRERE IN PISTE LEGGENDARIE COME BRANDS HATCH IN GRAN BRETAGNA E MONZA IN ITALIA CI GARANTIRÀ UNA AUDIENCE IMPORTANTE INTERNAZIONALE. LA TRASFERTA IN SVEZIA RAPPRESENTA INVECE LA SCOPERTA DI UN TERRITORIO NUOVO IN UN MERCATO IMPORTANTE DOVE IL MOTORSPORT STA CRESCENDO”

Achim Kostron – Managing Director DTM
calendario dtm 2020
Achim Kostron sulla destra assieme Manfred Sandbichler – Photo Credit: Hankook

“LO SCOPO DEL CALENDARIO È CONTINUARE A CRESCERE, RESTANDO FEDELI AI NOSTRI FAN TEDESCHI CON QUATTRO GARE IN GERMANIA. ZOLDER ED ASSEN GEOGRAFICAMENTE SONO VICINE E PIENE DI GENTE DEL NOSTRO PAESE. PENSIAMO DI AVER SCELTO I TRACCIATI PERFETTI NEI MOMENTI MIGLIORI, SIAMO GIÀ ENTUSIASTI E IMPAZIENTI DI COMINCIARE. PER IL WEEKEND DEL 29-31 MAGGIO ABBIAMO IN SERBO UNA SORPRESA ALTRETTANTO ECCITANTE”.

Achim Kostron – Managing Director DTM

Per quanto riguarda la tipologia del weekend di gara non cambia nulla. Il format del weekend resta invariato: saranno due sessioni di Prove Libere che precederanno Qualifica 1 (per definire la griglia di Gara 1) e appunto il primo round, con Qualifica 2 e Gara 2 alla domenica. Mentre la W Series sarà la categoria di contorno dell’evento, in attesa di conferme di altre serie.

SEGUICI SU :

Share.

About Author

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato. Puoi trovarmi anche qui: Instagram, Youtube

Lascia un commento