Blutec: operai forzano i cancelli, dopo l’arresto dei vertici scatta la protesta

0

Blutec, un gruppo di operai questa mattina ha nuovamente forzato i cancelli dell’azienda di Termini Imerese, a Palermo.

I lavoratori Blutec, dopo l’arresto del management della ditta, sono entrati in fabbrica forzando i cancelli d’ingresso della struttura per proseguire l’assemblea permanente con i segretari di Fim, Fiom e Uilm. Non c’è stata, comunque, alcuna tensione con le forze dell’ordine che presidiano lo stabilimento.

“L’assemblea in fabbrica – Photo Credit: it.euronews.com”

blutec
“L’assemblea in fabbrica – Photo Credit: it.euronews.com”

Le richieste dei lavoratori

La Fim Cisl con il segretario generale Ludovico Guercio e il segretario provinciale Antonio Nobile, stamani, all’assemblea con i lavoratori Blutec, chiedono soluzioni immediate dopo l’inchiesta che ha coinvolto i vertici.


Dall’assemblea emerge il grido di aiuto e di allarme dei lavoratori di Termini Imerese. Il timore è che dopo la bufera che ha coinvolto Blutec non ci sia nessun’altra alternativa per la rinascita dello stabilimento ex Fiat. Il governo nazionale ci convochi per parlare subito del futuro di questi circa 700 lavoratori“.

“Presidio degli operai davanti alla fabbrica – Photo Credit: palermo.gds.it”

blutec
“Presidio degli operai davanti alla fabbrica – Photo Credit: palermo.gds.it”

Inoltre, i lavoratori temono ora di perdere anche la cassa integrazione. C’è preoccupazione tra i lavoratori riuniti nel sit in.

L’accusa ai vertici

Avrebbero dovuto gestire il rilancio dello stabilimento, ma in realtà avrebbero poi destinato ad altri impianti 16 dei 21 milioni di finanziamenti pubblici per la riconversione. Spese che non servivano per il rilancio dello stabilimento Blutec. Quindi, a Roberto Ginatta e Cosimo Di Cursi, rispettivamente presidente e Ad della Blutec, è contestato il reato di malversazione ai danni dello Stato. Tra l’altro, Ginatta aveva anche fatto realizzare nella fabbrica un modellino di Ferrari che aveva regalato al figlio per il suo compleanno.

“Operai davanti allo stabilimento – Photo Credit: www.conquistedellavoro.it”

blutec
“Operai davanti allo stabilimento – Photo Credit: www.conquistedellavoro.it”

Ora, i lavoratori incontreranno i sindaci del comprensorio che li stanno sostenendo per organizzare iniziative e nuove proteste. E a Roma sono pronti per manifestare davanti al Mise non appena i sindacati saranno convocati per la vertenza Blutec. 

Share.

About Author

Lascia un commento