Formula 1 | Andreas Seidl è il nuovo managing director McLaren

0

La scuderia inglese ha annunciato ieri su twitter il loro nuovo managing director, Andreas Seidl.

Dopo l’annuncio della data di presentazione della nuova McLaren, la scuderia di Woking lancia con un altro tweet il nome del nuovo managing director; Andreas Seidl. Vediamo insieme il post di twitter.

Chi è il nuovo managing director della scuderia di woking

Laureato presso l’Università tecnica di Monaco e con un diploma in ingegneria meccanica, Seidl è l’ex team principal della Porsche LMP1. Per il nuovo managing director si tratta di un ritorno in formula 1, infatti ha lavorato alla BMW Motorsport dal 2000 e nel 2006, poi alla BMW Sauber come responsabile delle operazioni su pista, fino al 2009. 

Andreas Seidl
Andreas Seidl-foto edit web

Il futuro della McLaren Racing

Parlando del suo passaggio alla McLaren, Seidl ha dichiarato :

“Questo è un enorme privilegio e sfida, su cui sono pronto e impegnato. Avere l’opportunità di contribuire all’eredità della McLaren è estremamente speciale e stimolante.
“La McLaren ha la visione, la leadership e l’esperienza, ma, soprattutto, le persone per tornare al fronte, e questa sarà la mia attenzione e missione assoluta. 
Non vedo l’ora di unirmi al team e iniziare a lavorare con i miei colleghi della McLaren, i nostri partner della Renault e, naturalmente,
Carlos e Lando. ”

Andreas Seidl
Andreas Seidl-foto edit web

Il team principal Zak Brown

L’ex team principal della porsche è l’ultima mossa della scuderia inglese per rafforzare e ristrutturare il team. Ecco le parole di Zak Brown, team principal della McLaren :

Siamo lieti che Andreas si unisca alla McLaren per guidare il nostro programma tecnico e operativo di F1, un appuntamento importante per noi su due fronti.
“In primo luogo, si tratta di un altro passo importante nel nostro piano di recupero delle prestazioni in F1 e dell’impegno a lungo termine per la F1. In secondo luogo, la leadership senior concentrata sul nostro programma F1 è parte integrante della strategia a lungo termine di McLaren Racing per espandersi in altre forme di motorsport globale nel tempo.
“Andreas è un leader molto capace con un track record di successi in tutto ciò in cui è stato coinvolto, e non vedo l’ora di lavorare con lui.”

L’anno della svolta

Per la McLaren questi ultimi anni sono stati un disastro, l’ultima vittoria risale al gran premio del Brasile del 2012, Jenson Button è stato l’ultimo pilota McLaren a vincere un gara. Questo sarà l’anno della rinascita e del riscatto.

L’obiettivo? Ritornare a vincere!

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
CANALE TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport

Share.

About Author

Mi chiamo Mara ho 27 anni e la mia passione più grande è la Formula 1. Diploma Linguistico e laureanda in lingue, Giapponese e Spagnolo, all'università L'Orientale di Napoli.

Lascia un commento