Formula 1 | Presentazione Ferrari SF90 [FOTO E VIDEO]

0

Oggi alle ore 10:30 è avvenuta la presentazione Ferrari SF90 a Maranello. Linee del team rivoluzionate dalla presenza di Sebastian Vettel, Charles Leclerc e Matteo Binotto come nuovo team principal!

Presentazione Ferrari SF90 – E’ la prima monoposto della presidenza John Elkann e dei nuovi vertici, l’ad Louis Camilleri e il team principal Mattia Binotto dopo la scomparsa di Sergio Marchionne. La nuova Ferrari avrà il compito che si era prefissato Marchionne: tornare a vincere il titolo mondiale!

Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90
Presentazione Ferrari SF90 Presentazione Ferrari SF90

Presentazione Ferrari SF90 – Livrea opaca dalle idee chiare

La nuova Ferrari SF90 cambia nome. Se molti pensavano che il nuovo modello si sarebbe chiamata SF72H, alcuni sono stati spiazzati dalla scelta. Novanta sono gli anni della Scuderia, fondata nel 1929 dal genio indiscusso di Enzo Ferrari, la cui passione per le corse è da sempre nel DNA del team.

Nel momento in cui John Elkan ha sfilato il telo rosso dalla vettura, la nuova Ferrari SF90 è venuta fuori con un volto tutto nuovo. Il battesimo avvenuto questa mattina, ci ha permesso di ammirare una Ferrari dalle tinte cromatiche tutte nuove. Il rosso rimane il suo colore principale, meno acceso e di tonalità opaca; spicca anche il nero, colore che va a sostituire il bianco del logo Mission Winnow, ed il rosso del sistema halo.

Le altre modifiche riguardano le ali: quella anteriore è più larga di 20 centimetri, quella posteriore più alta di 10 e larga di 7 cm come previsto dalle nuove regole. Più nei dettagli, le fiancate sono più strette e la linea in genere è smagrita. Anche il motore, dietro le bocche cucite degli ingegneri, avrebbe ricevuto un’iniezione di cavalli senza sacrificare l’affidabilità.

Il tema della nuova era Elkann-Binotto è: #essereFerrari. “Essere Ferrari – dice Elkann – significa l’orgoglio di una squadra che unisce un intero paese e che rappresenta il meglio dell’Italia”. Alla fine tutti sul palco con il cappellino rosso per la foto di rito che è anche un messaggio: “Ci unisce l’orgoglio di essere Ferrari”.

Presentazione Ferrari SF90
La nuova livrea della Ferrari SF90 – Photo Credit: Ferrari.com

Presentazione Ferrari SF90 – La nuova Power Unit 2019

La nuova Power Unit 2019 della Ferrari SF90 presenta diverse migliorie.
Per la stagione di F1 2019 è stata ulteriormente migliorata l’efficienza, sia termica che meccanica, della unità Ferrari 064, lavorando sul processo di combustione del motore, sul sistema di recupero di energia e sullo sviluppo dei fluidi. Il layout della Power Unit è stato definito in simbiosi con il progetto complessivo della vettura, e si è lavorato sul pacco batteria per ridurne peso ed ingombri.

Presentazione Ferrari SF90 – Line up piloti Ferrari 2019

La line up piloti Ferrari 2019 sarà composta dal 4 volte campione del mondo Sebastian Vettel e dall’ex campione del mondo di Formula 2 Charlese Leclerc.

Per Sebastian Vettel sarà un anno decisivo: la stagione di F1 2019 in Ferrari dovrà concludersi nel migliore dei modi vista anche la presenza di un giovane ed agguerrito Charles Leclerc. La pressione da gestire per Vettel non è facile. Da un lato si trova a fare i conti col fantasma della passata stagione, anno in cui poteva tranquillamente vincere il titolo mondiale. Dall’altra parte, l’arrivo di un nuovo compagno di squadra più giovane di lui, metterà sicuramente sotto pressione il pilota tedesco.

presentazione Ferrari SF90 coppia ferrari Vettel Leclerc
Vettel e Leclerc durante il Gran Premio di Monaco 2018 – Photo Credit: Metropolitan Magazine Italia

Charles Leclerc non ha nulla da perdere come pilota Ferrari 2019. Le aspettative su di lui sono alte, ma se non dovesse riuscire a vincere il titolo mondiale, lui non sfigurerebbe perché in fondo è soltanto il suo secondo anno in Formula 1; qualora dovesse vincere il mondiale, sarebbe osannato e per Seb non sarà un bello spettacolo.

SEGUICI SU:

PROFILO INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
CANALE TWITTER:
 https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport

Share.

About Author

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato. Puoi trovarmi anche qui: Instagram, Youtube

Lascia un commento