Formula E | Nuovo ePrix di Londra nel 2021?

0

Un ritorno della Formula E a Londra potrebbe non essere più un’utopia. Secondo alcune fonti di e-racing365, nelle ultime settimane si starebbero intensificando le trattative per riportare la Formula E a Londra.

ePrix di Londra. Il ritorno della Formula E nella capitale britannica potrebbe essere molto di più di una mera suggestione. Le voci sul ritorno della serie full-electric a Londra sono sempre più insistenti. C’è grande positività ed interesse tra gli addetti ai lavori data la grande presenza britannica in Formula E.

ePrix di Londra – Work in progress

Le trattative sono in svolgimento. Secondo alcune fonti di e-racing365.com, Alberto Longo, cofondatore e CCO di Formula E, avrebbe incontrato
una delegazione rappresentante dell’ExCeL Arena durante l’ePrix di Marrakesh. Longo ha confermato l’incontro sostenendo che i potenziali organizzatori volevano vedere di prima persona il campionato in azione.

ePrix di Londra Alberto Longo Formula E
Alberto Longo, Chief Championship Officer di Formula E – Photo Credit: dal Web

Alberto Longo non ha reso noti i dettagli dell’incontro. Tuttavia, ha confermato il forte interesse di voler tornare a correre a Londra. La capitale britannica ha ospitato un doppio appuntamento sia nel 2015 che nel 2016, rappresentando il finale di stagione.

“Naturalmente è una possibilità tornare a correre a Londra. Posso confermare che è un mercato dove vogliamo correre, ma non ci sono molti posti diversi dentro Londra dover poter correre. Ci sono alcune opzioni e c’è un grande desiderio di tornare nel Regno Unito. (..) Dopo aver abbandonato il Battersea Park, stiamo cercando un altro posto per correre.” – Alberto Longo

L’ePrix di Londra era stato accantonato per numerose difficoltà logistiche. La gara si svolgeva nel Battersea Park con un circuito che era il meno invasivo possibile. Le scuderie e l’organizzazione avevano trovato numerosi problemi a livello logistico, facendo perdere interesse nell’organizzazione di ulteriori ePrix. Le cose, però, potrebbero cambiare.

ePrix di Londra – Un ritorno atteso da piloti e scuderie

La notizia di un potenziale ritorno dell’ePrix di Londra è stata ben accolta da parte del paddock. I piloti e le scuderie britanniche non mancano in Formula E: Alexander Sims, Gary Paffett, Oliver Rowland, Oliver Turvey ed il fresco vincitore dell’ePrix di Santiago del Cile Sam Bird. Tra i team, troviamo Envision Virgin Racing e Panasonic Jaguar Racing.

ePrix di Londra James Barclay Jaguar
James Barclay – Photo Credit: LAT Images

James Barclay, team principal del Panasonic Jaguar Racing Team si è espresso molto positivamente sul potenziale ritorno della Formula E a Londra. Barclay mette al centro dell’attenzione la necessità del Regno Unito di sviluppare questa branca del settore automotive.

“Siamo un orgoglioso costruttore britannico e ci piacerebbe molto poter correre davanti al nostro pubblico di casa. Sarebbe molto bello. Penso che dovremmo ritornare nel Regno Unito ed essere in prima linea nel proporre veicoli elettrici. Farlo nella capitale, farlo a Londra, sarebbe fantastico.” James Barclay

Gary Paffett ePrix Marrakesh ePrix di Londra
Gary Paffett a Marrakesh – Photo Credit: Angelo Balzaretty – GREENGYNE

Parole importanti sono state spese anche dall’attuale Campione DTM Gary Paffett, all’esordio in Formula E con HWA RaceLab. Il nativo di Bromley ha sottolineato l’importanza di tornare a correre nel Regno Unito, davanti al proprio pubblico.

“Sarebbe sicuramente una bella notizia e penso che sia importante avere una gara nel Regno Unito. Quando ha il supporto del pubblico di casa con i tifosi ed i partners guardarti è un’emozione unica. Per questo, sarebbe bello se la Formula E riuscisse a ritornare a Londra.”Gary Paffet

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Share.

About Author

Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Ospite del NIO Formula E Team all'ePrix di Parigi 2018. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E.

Lascia un commento