Formula E | Pascal Wehrlein, la rinascita di un campione

0

Un pilota quasi mai criticato, molto veloce, corretto e sempre solare davanti alle telecamere. Una carriera difficile e tormentata fino all’arrivo in Formula E.

Wehrlein Formula E. Pascal Wehrlein, 24 anni, tedesco e un piede destro niente male; queste sono solo alcune delle caratteristiche del giovanissimo pilota di Sigmaringen. Andiamo a scoprire la sua giovane carriera che lo vede già vincitore di alcune delle più importanti categorie del motorsport.

Wehrlein Formula E – Dal karting alla Formula 3

Il piccolo pilotino tedesco, nasce il 18 ottobre 1994 in un piccolo paesino a Sud della Germania, Sigmaringen. Nel 2003 inizia la sua carriera facendosi strada fino ad arrivare nel campionato KF2 nel 2009, piazzandosi quinto alla fine della stagione.

Wehrlein Formula E
Un giovanissimo Pascal Wehrlein sulla ADAC Formel Masters (Photo Credit: dal web)

Nel 2010 entra nella ADAC Formel Masters con la Mucke Motorsport. La prima stagione gli regala 3 podi, 1 vittoria e il sesto posto complessivo ma il giovanissimo talento mette le basi per un campionato capolavoro nel 2011. Vince il campionato piloti con 8 vittorie, 7 pole e 13 podi portando a casa ben 331 punti. Nel 2012 continua con Muche Motorsport ma stavolta in Formula 3 Euro Series, dove alla sua prima stagione centra un secondo posto finale, dietro a Daniel Juncadella.

Wehrlein Formula E – Il DTM e l’odore di F1

Il 2013 è l’anno d’esordio nel DTM per Pascal Wehrlein, il quale nonostante la sua giovane età (18 anni) e la poca esperienza su queste auto rimane sempre a battagliare nella zona punti. Nel 2014 cambia squadra e appoggia il progetto HWA, la quale lo aiuterà successivamente a farlo entrare nelle fila Mercedes. In quella stagione arriva la prima pole e la prima vittoria, che vista la giovane età del pilota tedesco significa record.

Wehrlein Formula E su dtm mercedes
Pascal Wehrlein alla guida della Mercedes HWA nel DTM (Photo Credit: dal web)

Nel 2015 si laurea campione del mondo DTM per la HWA racing diventando il più giovane a vincere il titolo. In quella stagione, Pascal, inizia il programma di F1 con Mercedes e Force India diventando Test Driver e terzo pilota della casa di Stoccarda.

Wehrlein Formula E – La F1 e le prime 2 gare in Formula E

Nel 2016 la Manor annuncia Pascal come pilota ufficiale per la stagione di F1; nella prima stagione agguanta un solo punto (l’unico del team nel 2016) al GP d’Austria dimostrando di essere veramente veloce e freddo nelle battaglie. La successiva stagione, il tedesco sarà alla guida della Sauber. Il 2017 comincia male per Wehrlein costretto a saltare i test e le prime 2 gare a causa di un incidente alla Race of Champions. Quella stagione, nonostante questo problema, riuscirà a conquistare 5 punti battendo ampiamente il compagno di squadra.

Wehrlein Formula E sauber f1
Wehrlein al volante della Sauber C36 durante i test di F1 nel 2017 (Photo Credit: dal web)

Nel 2018 la Sauber annuncia che Pascal Wehrlein non sarà più loro pilota. In quella stagione rimarrà Test Driver Mercedes e correrà alcune gare nel DTM conquistando un podio. Il 2019 segna la rinascita di un pilota spesso sottovalutato ma mai criticato: il tedesco partecipa al campionato di Formula E segnando un secondo posto nelle prime due gare e una prima fila in qualifica. L’8 gennaio arriva la notizia del suo arrivo in Ferrari come Development Driver e pilota di riserva. Riuscirà a conquistare il mondiale alla sua prima stagione in Formula E?

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Share.

About Author

Classe '98, studente di Ingegneria meccanica, romano e una passione per i motori che scorre nelle vene sin da piccolo. Rimasto stregato dalla F1 e successivamente dall'elettrizzante Formula E!

Lascia un commento