Formula E | Vergne critica il format delle qualifiche

0

Il format delle qualifiche è sempre più oggetto di discussione in Formula E. La struttura a batterie la cui composizione è sorteggiata contribuisce allo spettacolo, ma non accontenta i piloti.

Vergne critica il format delle qualifiche. L’inizio della nuova era della Formula E è stato molto entusiasmante: qualifiche e gare ricche di colpi di scena. Ultimo, l’ePrix di Santiago del Cile dove c’è stata una vera e propria “caduta degli dei”. Tra i piloti al di sotto delle aspettative, troviamo Jean-Eric Vergne, attuale campione della categoria.

Jean-Eric Vergne format qualifiche Formula E Greengyne Marrakesh
Jean-Eric Vergne durante l’ePrix di Marrakesh – Photo Credit: Angelo Balzaretti – GREENGYNE

Il pilota DS Techeetah imputa un rendimento al di sotto delle aspettative anche ad un nuovo format delle qualifiche poco convincente. Jean-Eric Vergne sostiene che questo format avrebbe penalizzato sia lui che il compagno di squadra André Lotterer nell’ePrix cileno. I due si sono poi trovati in difficoltà nel risalire la china nel corso della gara.

“Non capisco perché spendiamo tanto tempo e denaro cercando di essere i migliori e poi veniamo penalizzati dal fatto di finire nel primo gruppo durante le qualifiche. Questo influisce molto, specialmente su una pista come quella in cui l’evoluzione è stata massiccia”Jean-Eric Vergne

Jean eric vergne format qualifiche Formula E
Jean-Eric Vergne non si è risparmiato sul format delle qualifiche – Photo Credit: essentiallysports

Secondo il francese, il problema vero e proprio riguarda il fatto che le batterie dei piloti siano decise tramite un sorteggio. Un sistema sicuramente avvincente per i tifosi perché crea grande incertezza, ma che, allo stesso tempo, può fortemente pregiudicare il risultato finale. In un contesto come la Formula E dove le vetture sono uguali sotto tanti aspetti, rappresenta un elemento determinante, stando a quanto dichiarato da Vergne.

“Le qualifiche sono sempre stato un problema in Formula E. Ci sono grandi produttori che spendono molti soldi e poi si rovinano il weekend finendo nel primo gruppo. Posso capire che alla gente piace la lotteria, ma quando spendi così tanto denaro il nostro sport non dovrebbe essere una lotteria.”Jean-Eric Vergne

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Share.

About Author

Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Ospite del NIO Formula E Team all'ePrix di Parigi 2018. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E.

Lascia un commento