Formula E | Sam Bird alla caccia del titolo

0

Il pilota inglese vice campione Gp2 2013 ha sempre occupato lottato per le prime posizioni in Formula E senza però mai riuscire a vincerla. L’alfiere DS Virgin crede che questa sia la stagione giusta per conquistare quel tanto agognato titolo nella categoria full-electric.

Il pilota britannico ha chiuso tutte le precedenti stagioni di Formula E nelle prime cinque posizioni. I primi due quinti posti, poi un quarto posto in classifica finale nella scorsa stagione. Bird ha sempre vinto almeno un ePrix a stagione, senza mai riuscire a conquistare la corona iridata. Attualmente occupa la terza posizione nel mondiale piloti con 33 punti di distacco dal leader Jean-Eric Vergne. 

Sam Bird Punta del Este – Photo Credit: Sam Bird Twitter

Desidero moltissimo vincere un titolo su una monoposto perché mi è sfuggito per tutta la carriera fino ad ora. Sarà questa la stagione? Ce lo dirà il tempo e sarà molto difficile. Credo che la cosa buona per me sia che le ultime due corse si terranno a New York. – Sam Bird

Sam Bird è comunque sempre stato competitivo durante tutta la sua carriera in Formula E. 12 partecipazioni alla Superpole, 4 pole position, 5 giri veloci e 6 vittorie sono i numeri di Bird in Formula E. Come alcuni dei suoi colleghi, il britannico è un pilota eclettico. Sam Bird attualmente è impegnato in pianta stabile nel mondiale Endurance con AF Corse alla guida della Ferrari 488 GTE EVO #71 con Davide Rigon.

Sam Bird – Photo Credit: fiaformulae.com

Il pilota inglese non è mai riuscito a vincere un titolo su monoposto, malgrado ci fosse andato vicino nel 2013 quando conquistò il secondo posto nella categoria Gp2. L’allora pilota Russian Time dovette arrendersi al più esperto Fabio Leimer. La gioia di un titolo non tardò ad arrivare. Nel 2015 è riuscito a conquistare il mondiale WEC nella categoria LMP2 con G-Drive e l’anno successivo sfiorò il titolo GT Pro con AF Corse.

La mia carriera sarebbe stata diversa se avessi vinto quel titolo? Assolutamente no. Non avrei mai avuto la possibilità di entrare in Formula 1. E’ incredibile guardare indietro e pensare a quanto mi sentissi vicino alla Formula 1, senza esserlo realmente – Sam Bird

Il pilota DS Virgin è uno dei candidati alla vittoria finale insieme a Felix Rosenqvist e Jean-Eric Vergne. Tutti e tre i contendenti non hanno mai vinto un mondiale di Formula E. Questi piloti hanno sempre dato spettacolo nella categoria full-electric e non si risparmieranno nella seconda metà di stagione. Sarà Sam Bird il prossimo campione del mondo di Formula E?

Share.

About Author

Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Ospite del NIO Formula E Team all'ePrix di Parigi 2018. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E.

Lascia un commento