Indycar: Marcuus Ericsson correrà per SPM nella stagione 2019

0

Mancano due gare a termine della stagione 2018 di F1 e Marcuss Ericsson ha siglato un accordo che lo vedrà in Indycar come compagno di squadra di James Hinchcliffe per lo Schmidt-Peterson Team nella prossima stagione.

Con l’annuncio di Kimi Raikkonen prima e di Antonio Giovinazzi dopo le porte di Marcus Ericsson in Alfa-Sauber si sarebbero ridotte a poco più del ruolo di terzo pilota. Una scelta strategica da parte della dirigenza che grazie a Ericsson è riuscita ad aumentare il volume di vendite in Svezia.

Oggi invece è arrivata una notizia inaspettata ossia il trasferimento in Indycar per la prossima stagione e avrà a disposizione la macchina motorizzata Honda del Team Schmidt-Peterson con il numero #7. Potrà così contare sull’esperienza del veterano James Hinchcliffe. Nelle scorse settimane infatti erano uscite voci sul fatto che Ericsson stesse in trattativa con il team Carlin, squadra per la quale aveva corso nel 2008 a Macao.

La firma di Ericsson fa presagire che la ripresa di Robert Wickens sarà più lunga del previsto; il Rookie of the year della stagione appena conclusa sta lottando con i postumi del terribile incidente che lo ha visto coinvolto a Pocono a causa di un contatto con Ryan Hunter-Reay e sicuramente se le cose fossero andate in modo diverso lo avremmo visto in griglia di partenza per la stagione 2019. Non ci resta che augurargli per l’ennesima volta una pronta guarigione.

Ericsson così diventa il secondo pilota svedese a correre in Indycar nella prossima stagione; infatti nelle scorse settimane era stato annunciato che Scott Dixon avrà un nuovo compagno di squadra: non più Ed Jones ma Felix Rosenqvist. L’ex pilota Mahindra ha già avuto modo di prendere confidenza con le vetture Indycar al Barber Motorsport Park dove ha ben figurato.

Ciò lascia presagire che per il 2019 sarà un’altra grande stagione e chissà che il Rookie of the year possa essere uno dei due…

Per essere sempre sul pezzo siamo arrivati anche su Telegram e Instagram; se vuoi rimanere sempre aggiornato sui motori:

Share.

Lascia un commento