Le azzurre della Nazionale di calcio, vita privata e amori

1

Le azzurre della Nazionale sono delle leonesse in campo ma quando si parla di vita privata non scendono mai nel dettaglio e, al di fuori del pallone, si mostrano renitenti.

Le azzurre della Nazionale di calcio, nonostante dimostrino grinta e determinazione sul tappeto verde, sono piuttosto riluttanti quando si parla della loro vita nell’ambito extra sportivo.

“Le 23 azzurre convocate – Photo Credit: urbanpost.it”

le azzurre della nazionale di calcio
“Le 23 azzurre della Nazionale di calcio femminile convocate – Photo Credit: urbanpost.it”

Sara Gama, il capitano delle azzurre della Nazionale di calcio

Tra le azzurre della Nazionale di calcio, la prima ad essere annoverata è la capitana e difensore Sara Gama. Capitano anche della Juventus è, inoltre, consigliera della FIGC. Diventata un vero punto di riferimento, la Mattel ha realizzato una Barbie a lei dedicata in quanto“esempio per le nuove generazioni nell’abbattere le barriere della società di cui lo sport a volte è specchio”.

“Sara Gama – Photo Credit: www.caffeinamagazine.it”

le azzurre della nazionale di calcio
“Sara Gama – Photo Credit: www.caffeinamagazine.it”

In particolare, la notizia riguarda gli insulti razzisti comparsi sui social che tacciavano la giocatrice come “non italiana” a causa del suo aspetto afro ereditato dal padre congolese. Ma non sappiamo molto riguardo la sfera sentimentale di Sara. Difatti, durante un’intervista ha dichiarato che vuole assolutamente tenere la sua vita privata al di fuori di tutto, in quanto appunto si chiama “privata”.

Barbara Bonansea, attaccante

Barbara Bonansea ha 27 anni, gioca nella Juventus ed è stata la quarta miglior marcatrice della Serie A. Attualmente, è alla ribalta per la doppietta segnata contro l’Australia nella partita d’esordio al Mondiale in corso. Ha vinto quattro Scudetti, due con il Brescia e due con la Juventus. Oltre a tre Coppe Italia e tre Supercoppe.

“Barbara Bonansea – Photo Credit: www.corriere.it”

le azzurre della nazionale di calcio
“Barbara Bonansea – Photo Credit: www.corriere.it”

Fidanzata per diversi anni con Davide Bettoni, ma da pochissimo tornata single, trascorre il tempo libero dedicandosi alle sue passioni: Ligabue, lo shopping, le serie tv, i romanzi, il ballo. “Se non avessi fatto la calciatrice avrei fatto la ballerina” ha dichiarato. Da Juventina doc, il suo idolo è Cristiano Ronaldo.

Cristiana Girelli, attaccante

Protagonista di Giamaica-Italia con una triplettaCristiana Girelli, 29 anni, è uno dei punti fermi dell’attacco delle azzurre. Fin da piccola si è avvicinata al mondo del pallone. Il tutto lo deve a suo padre, farmacista e presidente di una squadra di calcio. Della vita privata di Cristiana non si sa molto, ovvero se sia o meno fidanzata.

“Cristiana Girelli – Photo Credit: tg24.sky.it”

le azzurre della nazionale di calcio
“Cristiana Girelli – Photo Credit: tg24.sky.it”

Di frequente, pubblica foto e video che la vedono insieme alle sue compagne. Spesso condivide anche momenti fuori dal campo insieme ad amici e alla sua nipotina Chicca, a cui è molto legata. Appassionata di tatuaggi, nel suo borsone non mancano mai qualche libro, l’iPad, il cellulare e un diario.

Aurora Galli, centrocampista

Aurora Galli, classe ’96, è meglio conosciuta infatti con il nome di Yaya, così chiamata da familiari ed amici. Capace di ricoprire più ruoli sia in fase di interdizione che di costruzione del gioco, è uscita di casa a 15 anni per inseguire il sogno del calcio. Protagonista di una doppietta nell’ultima partita delle azzurre con la Giamaica, nonostante giochi alla Juventus, ha un cuore nerazzurro.

“Aurora Galli – Photo Credit: m.tuttomercatoweb.com”

le azzurre della nazionale di calcio
“Aurora Galli – Photo Credit: m.tuttomercatoweb.com”

Infatti il suo idolo è Javier Zanetti. Ciò che riguarda fuori dal rettangolo di gioco, è top-secret. Difatti Yaya è molto riservata e nulla sappiamo dei suoi amori. Come le sue colleghe, cura personalmente i propri profili social postando esclusivamente immagini e commenti della sua vita calcistica.

Laura Giuliani, il portiere delle azzurre della nazionale di calcio

Il portiere Laura Giuliani,26enne milanese, gioca nella Juventus. Prima di gareggiare in Italia Laura è stata impegnata all’interno del campionato tedesco. Da sette anni è la compagna di Christian Cottarelli, anche lui portiere di calcio.

 “Laura Giuliani – Photo Credit: www.spazioj.it”

le azzurre della nazionale di calcio
“Laura Giuliani – Photo Credit: www.spazioj.it”

D’altra parte, la coppia è molto affiatata e non nasconde i propri sentimenti su Instagram. Ribattezzata “la donna ragno dagli occhi di ghiaccio” segue sempre un rito sacro prima di ogni partita: infila prima il guanto sinistro.

Martina Rosucci, centrocampista tra le azzurre della Nazionale

Martina Rosucci, torinese di 27 anni,ha vinto gli Europei under 19 nel 2008. Ha un fratello gemello di nome Matteo. Tiene molto al look. Infatti si trucca, entra in campo con la fascetta vezzosa per i capelli e la manicure fresca.

“Martina Rosucci – Photo Credit: www.lettera43.it”

le azzurre della nazionale di calcio
“Martina Rosucci – Photo Credit: www.lettera43.it”

Voleva fare la maestra d’asilo. Però le piace anche scrivere e non le dispiacerebbe diventare giornalista o scrittrice. Ma in amore tace. D’altra parte, ha molte amiche e adora il fratello. Quindi, non sappiamo nulla della sua vita sentimentale.

Manuela Giugliano, centrocampista

Manuela Giugliano, classe ‘97, per un anno ha militato nell’Atletico Madrid e dal 2018 gioca nel Milan. In particolare, l’accento veneto, il ciuffo rosso con la rasatura a lato fa di lei un personaggio, uno dei talenti più cristallini del calcio femminile italiano.

“Manuela Giugliano – Photo Credit: www.rivistaundici.com”

le azzurre della nazionale di calcio
“Manuela Giugliano – Photo Credit: www.rivistaundici.com”

Certamente dalle idee chiare e dal carattere forte, la “Nuvola rossa” non si sbottona sulla sua vita privata, anche se a San Valentino ha postato una dolce dedica ad Ambra Capotosto, giocatrice anche lei.

Elisa Bartoli, difensore tra le azzurre della Nazionale

Elisa Bartoli, classi ’91,giocatrice dalle spiccate qualità fisiche e dal grande carisma nonostante non sia altissima. La sua più grande ambizione è rimanere nell’ambito del calcio anche dopo la sua carriera calcistica. Ma ha sempre affermato che se non avesse intrapreso la professione di giocatrice di calcio, sarebbe diventata un’artista.

 “Elisa Bartoli – Photo Credit: Emilio Andreoli/Getty Images”

le azzurre della nazionale di calcio
“Elisa Bartoli – Photo Credit: Emilio Andreoli/Getty Images”

Soprannominata “il Gladiatore” per il suo spirito agonistico, Elisa potrebbe essere fidanzata con una ragazza da oltre un anno, con lei in moltissimi scatti sui social, in cui compare anche qualche dedica.

Ora, dopo la vittoria contro l’Australia nella partita d’esordio dei Mondiali di calcio femminile e l’ultima del 5-0 contro la Giamaica, le azzurre della Nazionale di calcio volano agli ottavi.

Share.

About Author