Leva obbligatoria: Salvini favorevole, ma la Difesa blocca

0

Leva militare obbligatoria per i giovani italiani: è l’ultima dichiarazione destinata a scatenare un nuovo dibattuto politico.

Leva obbligatoria, un tema su cui torna il vice presidente del Consiglio dei Ministri e ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Matteo Salvini (Photo Credits: www.unionesarda.it)

Nel corso di un comizio a Lesina, in Puglia, Matteo Salvini si è, infatti, espresso a favore della leva obbligatoria. “Vorrei che oltre ai diritti tornassero a esserci i doveri” ha detto il ministro. Di fronte ai casi di mancanza di educazione e senso civicofacciamo bene a valutare se, come e quando reintrodurre per almeno 8 mesi il servizio militare e civile per i nostri ragazzi e ragazze. Così, almeno, imparino un po’ di educazione che mamma e papà non sono in grado di insegnare”.

Matteo Salvini durante il comizio a Lesina (Photo Credits: ideo.repubblica.it)

Quella del leader della Lega è, in effetti, un’idea che ha come obiettivo non solo quello di permettere ai ragazzi di fare un’esperienza formativa. Secondo Salvini, la riforma aiuterebbe anche ad affrontare i pericoli del terrorismo: “Penso che di fronte a rigurgiti razzisti e alla minaccia del terrorismo, un esercito di leva sia meglio per la democrazia”. 

Matteo Salvini al convegno foggiano (Photo Credits: www.zazoom.it)

In merito alle dichiarazioni del ministro Salvini, arriva immediatamente il blocco da parte del Ministero della Difesa. Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta ha, infatti, rigettato l’ipotesi del collega di ripristinare il servizio militare, definendola “un’idea romantica”. “Un’idea non più al passo con i tempi. I nostri militari sono e debbono essere dei professionisti e su questo aspetto è d’accordo anche Salvini“. Ha aggiunto la ministra.

Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta (Photo Credits: aforismi.meglio.it)

E i partiti come la pensano? Il progetto di ripristinare il servizio militare di leva è un’iniziativa quasi prettamente leghista. Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi si è detto contrario all’idea. Così come Giorgia Meloni di FdI.

Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni (Photo Credits: tg24.sky.it)

Anche il Pd ha bocciato la prospettiva di obblighi di leva armata, lasciando però aperta l’ipotesi di una leva civile obbligatoria. Quanto al M5S, la maggioranza sembrerebbe fredda o contraria.

Patrizia Cicconi

Share.

About Author

Lascia un commento