Londra, auto si schianta contro le barriere del Parlamento

0

Londra, timore terrorismo dopo che un’auto si è schiantata questa mattina poco dopo le 7,30 locali contro le barriere di fronte alla sede del Parlamento.

Londra ancora con il sospetto di un atto terroristico. È di tre persone ferite il bilancio confermato. Nessuno sarebbe in pericolo di vita. Non ancora confermato se si tratti di un attentato o di un semplice incidente.

La zona dove è avvenuto l’incidente (Photo Credits: www.teleborsa.it)

Dopo che l’auto ha sfondato le barriere di sicurezza che circondano il complesso, immediato l’intervento delle forze speciali che hanno circondato l’area e poi prelevato un uomo a bordo.

Il presunto terrorista prelevato dall’auto dagli agenti (Photo Credits: notizie.tiscali.it)

Si tratta di un uomo di colore, fra i 20 ed i 30 anni, che indossava una camicia ed un giaccone con il cappuccio. La polizia ha fatto sapere che l’uomo è sospettato ufficialmente di “atti di terrorismo”.

Il presunto terrorista (Photo Credits: notizie.tiscali.it)

Alcuni testimoni hanno detto di aver avuto l’impressione che l’uomo al volante del veicolo, una Ford di color argento, abbia agito volontariamente. E che sembrava aver deliberatamente colpito dei ciclisti in fila al semaforo per entrare in piazza del Parlamento, prima di schiantarsi ad alta velocità contro la barriera di sicurezza. I primi testimoni parlano di un atto folle, in quanto il guidatore avrebbe imboccato la corsia laterale a tutta velocità, senza frenare prima dell’impatto.

L’auto schiantata contro le barriere (Photo Credits: www.affaritaliani.it)

I miei pensieri vanno alle persone rimaste ferite a Westminster ed i miei ringraziamenti ai servizi di emergenza per la loro immediata e coraggiosa risposta”. Così twitta il Primo ministro Theresa May riferendosi all’attacco avvenuto oggi nel centro di Londra.

Il Primo ministro britannico, Theresa May (Photo Credits: forexgrand24.com)

Le indagini sono in mano all’anti-terrorismo. Il veicolo usato è sotto sequestro dagli agenti. Al suo interno non sono state trovate armi.

Quartiere chiuso (Photo Credits: notizie.tiscali.it)

Westminster è stata posta in lockdown. La stazione della metropolitana del quartiere è chiusa. Vietati sono l’accesso e l’uscita dal Parlamento. 

Patrizia Cicconi

Share.

About Author

Lascia un commento