Moto2 | Pasini ancora senza una sella

0

Rischia di essere un 2019 amaro quello di Mattia Pasini. Nonostante gli ottimi risultati delle ultime due stagioni, il riminese è rimasto momentaneamente senza una moto, con la stagione ormai alle porte.

Moto2, Pasini: Non è disposto ad accettare compromessi Mattia, ascolterà solo proposte da squadre che gli possano permettere di lottare per le posizioni di vertice.

Nelle ultime due stagioni disputate, l’ex pilota del team Italtrans è stato frequentemente tra i piloti più veloci della Moto2, ottenendo anche due vittorie e altrettanti podi, senza contare gli svariati piazzamenti, pole e giri veloci. La velocità certamente non manca al romagnolo, così come il talento, quest’ultimo ormai sempre più snobbato a favore di chi invece porta “la valigia”.

Moto2 – Le parole di Pasini

Intervistato da Antonio Boselli per Sky, Mattia ha raccontato cosa farebbe nel caso in cui un team lo cercasse dopo essersi accorti di aver fatto la scelta sbagliata.

Moto2 Pasini
Mattia Pasini in sella alla Kalex dell’ex team Italtrans – Photo Credit: dal web

“Mi sto allenando esattamente come se fossi al via in Qatar, sono un professionista e sto conducendo una vita da pilota”. Per ora l’unico modo per correre è che uno dei team di Moto2 si accorga di avere fatto una scelta sbagliata e venga a cercarmi. Attenzione però, non sono sceso a compromessi nelle varie trattative quest’estate e non sono disposto a farlo ora. Io voglio un team con cui posso vincere gare e Mondiale”.

Il “Paso” espone poi il problema principale che secondo lui hanno i vari di team di Moto2 e Moto3, bensì guardare più il lato economico che non il talento del pilota:

“Sono stato veloce ma probabilmente le squadre cercano piloti che siano in grado di chiudere il budget piuttosto che piloti forti”.

La scorsa domenica, Valentino Rossi e tutto il folto gruppo dell’Accademy si sono riuniti a casa del pilota di Tavullia. Tra i presenti anche Bryan Toccaceli, pilota di Motocross rimasto paralizzato a seguito del grave incidente durante un allenamento, otto mesi fa. Tra gli amici del “Dottore”, c’era anche Pasini:

“Ecco, quelli sono i veri problemi della vita, non certo Pasini che non ha una moto: è stata una domenica bellissima insieme a Bryan, che sta lottando come un leone”.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Share.

About Author

Lascia un commento