MotoGP gara GP Catalogna 2019 | Vittoria di Marquez e strage degli innocenti

0

Il catalano porta a casa una gara in solitaria condotta con ritmo martellante. Lo facilita Lorenzo tirando giù come birilli Dovizioso, Vinales e Rossi.

MotoGP gara GP Catalogna 2019 – Si chiude così l’afosa domenica catalana con il beniamino di casa che transita primo al traguardo. Gara caratterizzata da moltissime cadute, prima di tutte la multipla causata da Lorenzo che entra a cannone sul gruppone dei più bravi tirando una staccata scellerata (cit. Guido Meda). Ottima prestazione di Quartararo che sale sul secondo gradino del podio meritatamente dopo aver condotto una gara in crescendo fino a migliorare il tempo di Marquez a 4 giri dal termine. Petrucci di esperienza conquista invece il terzo posto.

MotoGP gara GP Catalogna 2019 – Cosa è successo?

Al via del GP di Catalogna parte bene Dovizioso che si piazza in prima posizione. Lorenzo quarto pare vedere la luce e si intrufola nella lotta appena iniziata per le prime posizioni mentre Pol Espargaro, toccato al ginocchio da Smith, è costretto a ritirarsi dolorante. Poco prima del maxi capitombolo, Marc Marquez infila Dovizioso per la prima posizione mentre Lorenzo cerca la staccata della vita finendo però per sdraiare tutti quelli intorno a lui. Marquez ha ora strada facile ed inizia a martellare un ritmo forsennato. Caduti Rossi, Vinales, Dovizioso e Lorenzo, restano Rins, Petrucci e Quartararo a darsi battaglia.

Un errore in staccata di Lorenzo al secondo giro ha buttato giù Dovizioso, Vinales e Rossi #motogp #catalangp #barcellonagp

Pubblicato da GPOne.com su Domenica 16 giugno 2019

MotoGP gara GP Catalogna 2019 – Gli ultimi giri

Carenate tra Rins e Petrucci con l’italiano che ha la meglio per poi essere ripassato dallo spagnolo che però va lungo all’ennesimo controsorpasso e perde un po’ di lucidità. Ne approfitta il rookie Quartararo che infila anche Petrucci e si prende il secondo posto. Nelle posizioni successive Crutchlow tenta di prendere Miller ma lo manca palesemente finendo nella ghiaia mentre Mir arriva a Rins, preso male dall’errore e forse in difficoltà per l’usura delle gomme. All’ultimo giro Marquez ha 3,9 secondi di vantaggi sul francese che lo portano a tagliare per primo il traguardo seguito proprio da Fabio Quartararo e Danilo Petrucci.

MotoGP gara GP Catalogna 2019 – Lorenzo si scusa, Yamaha imbufalita

Risentito per l’errore, Lorenzo si scusa con i malcapitati ai microfoni Sky di Antonio Boselli.

“In partenza ho recuperato molte posizioni, mi sentivo di andare bene e di poter staccare molto forte. Preso dalla foga ho fatto un errore e ho toccato prima Dovizioso poi Vinales. Mi dispiace davvero per tutti quello che ho buttato giù. Avrei preferito essere stato l’unico a cadere.” Jorge Lorenzo

Dai tratti meno pacati la dichiarazione del team manager Yamaha Massimo Meregalli che non ammette errori del genere.

“Forse ad un rookie si può permettere di fare un errore del genere ma non ad un pluricampione come Lorenzo è solito sottolineare di essere.” Massimo Meregalli

SEGUICI SU:

CANALE YOUTUBE:https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
PROFILO INSTAGRAMhttps://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Share.

About Author

Classe '91, interprete, amante delle auto per natura, delle moto per amore. Il sogno: Nürburgring senza cappottarsi. Il sogno irrealizzabile: intervistare Ayrton Senna.

Lascia un commento