Pocket Option funziona o è una truffa?

0

Se hai recentemente messo gli occhi su un particolare progetto Pocket Option, è probabile che ti sia anche domandato non solamente che cosa sia e quale sia il suo funzionamento, quanto anche se sia conveniente o sia una truffa.


Ora, la prima cosa da capire è che Pocket Option è un broker di opzioni binarie, ovvero un operatore che permette a tutti i propri clienti di poter negoziare in uno strumento finanziario quasi off-limit in Europa, in seguito all’introduzione delle nuove regole che impediscono la negoziazione di opzioni da parte degli utenti non professionisti. Di proprietà della società Gembell Limited, il broker è registrato al Trust Company Complex, Ajeltake Road, Ajeltake Island, Majuro, delle Isole Marshall, con il numero di registrazione 86967.


Detto ciò, uno dei motivi che stanno spingendo tante persone a scegliere broker come Pocket Option è proprio il fatto che al giorno d’oggi sia diventato molto più difficile entrare nel mercato delle opzioni binarie, considerando che i broker europei hanno dovuto compiere una poderosa stretta su questo genere di strumento finanziario. Ebbene, avendo sede in un territorio particolarmente permissivo come le Isole Marshall, Pocket Option può naturalmente proporre l’accesso alle opzioni senza dover rispettare le discipline europee: una buona occasione per i “nostalgici” del trading binario, o per chi non ha fatto in tempo a investire in opzioni binarie nei tempi d’oro, e vuole ora ripercorrere quei brividi.


Peraltro, per permettere ai propri clienti di impratichirsi su questo genere di negoziazione, il broker fornisce un conto demo gratuito che potrà essere utilizzato per sperimentare in sicurezza la propria strategia di trading. Sono inoltre presenti più di 50 metodi di pagamento, un investimento minimo di soli 50 dollari, un importo minimo per operazione di un solo dollaro. Insomma, in un contesto internazionale in cui la maggior parte dei broker nel mercato delle opzioni binarie richiedono tra i 250 e i 500 dollari per la sola iscrizione, Pocket Option decide di abbattere ogni barriera permettendo a tutti i trader di poter fare le proprie esperienze in questo comparto.


Rileviamo inoltre che Pocket Option non ha diverse opzioni di account. Dunque, invece di discriminare tutti i propri trader a seconda della tipologia di account aperta, ogni trader potrà avere accesso agli stessi sistemi di pagamento, ai medesimi livelli di supporto e a un identico centro di formazione. Si tratta d una caratteristica particolarmente apprezzabile, che peraltro è sempre più sposata dalla maggior parte dei broker in circolazione, che evidentemente ritengono fastidioso far iscrivere i propri clienti sulla base dell’entità minima del deposito iniziale, per poi magari impedire l’accesso a determinati servizi da parte di quelli meno facoltosi.


Stabilito quanto sopra, considerato che anche Pocket Option ha tra le sue principali caratteristiche la presenza di un conto demo liberamente utilizzabile per impratichirsi un po’ e per poter toccare con mano le caratteristiche della propria piattaforma di trading, perché non sperimentare in prima persona le sue specificità aprendo un account virtuale presso questo operatore di trading?

Share.

Lascia un commento