Pokémon: Diglett e Dugtrio. Le curiosità di InfoPoké

0

I Pokémon ed il loro meraviglioso carico nostalgico. Esiste un anime che sia riuscito ad imprimere così a fondo il proprio marchio su un’intera generazione di adolescenti? Il cartone animato, poi, fu egregiamente accompagnata dalla fortunata serie di videogiochi, inizialmente solo per il Game Boy, che incrementò le schiere di fan dei mostri tascabili. Noi di InfoNerd vogliamo ripercorrere la prima stagione dei Pokémon analizzando per filo e per segno il Pokédex, il migliore amico di ogni allenatore. Curiosità, etimologia, tipo e moltissimo altro: benvenuti in “InfoPoké”, la rubrica sui Pokémon degli unicorni di InfoNerd!

Allenatori, amanti dei Pokémon o, più semplicemente, avventori capitati qui per caso: benvenuti nell’universo dei mostri tascabili. La prima serie di Pikachu e compagni riscosse tanto successo (culminò nelle prime serate Mediaset e con i film proiettati al cinema) portando ogni ragazzino dell’epoca a desiderare di diventare, davvero, un allenatore di Pokémon. L’avvento dei videogiochi, per la nostra gioia, realizzò quel sogno impossibile. Ci avventurammo tutti per il continente di Kanto scovando e catturando animali fantastici da far crescere, evolvere e potenziare in vista delle sfide alle palestre! Collezionate tutte le otto medaglie, ci avrebbe atteso l’epica sfida ai Superquattro: la Lega Pokémon in tutta la sua leggendaria bellezza. Nel nostro viaggio fantastico, fra i vari punti interrogativi, esisteva una sola certezza: il Pokédex, la banca dati elettronica che spiegava, per filo e per segno, tutte le caratteristiche dell’essere appena incontrato. Da oggi, InfoNerd diventerà il vostro archivio personale con la rubrica “InfoPoké”.

Bando alle ciance, dunque: ecco una linea evolutiva del Pokédex, l’enciclopedia cibernetica dei nostri sogni. In questo appuntamento, vi (ri)presentiamo una linea evolutiva un po’ sottovalutata: ecco a voi Diglett e Dugtrio.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 165900.alfabetajuega-pokedex-1.png

#50 DIGLETT

Diglett (Pokémon Talpa) di tipo Terra introdotto nella prima generazione. Si evolve in Dugtrio a partire dal livello 26.

FISIONOMIA, COMPORTAMENTO E HABITAT

Diglet è un piccolo Pokémon marrone la cui caratteristica è quella di essere costantemente nascosto (ad eccezione della testa) nel terreno. Possiede due piccoli occhietti tetri ed un enorme naso roseo. Scava ininterrottamente per tutta la vita: le sue abitudini possono creare delle piccole scosse telluriche. I suoi tunnel, scavati con l’aiuto della sua evoluzione, sono spesso utilizzati dagli esseri umani come trafori. Lascia costantemente una scia nel terreno al suo passaggio e la sua pelle delicata soffre tremendamente i raggi solari, per questo il piccolo Pokémon preferisci vivere riparato dal tepore degli ultravioletti. Vivono in caverne, cunicoli o in tane in prossimità di foreste, raramente li si vede anche in alcuni boschi. Molto comunemente vengono allevati da agricoltori per arare i campi. Mangiano tuberi e radici. È ispirato alle talpe del gioco “Whac-a-Mole” mentre il suo nome deriva dalla fusione delle parole “Dig” (scavare) e “Piglet” (porcellino), per via del suo naso.

Diglett

#51 DUGTRIO

Dugtrio (Pokémon Talpa) di tipo Terra introdotto nella prima generazione. Ultimo stadio evolutivo di Diglett.

FISIONOMIA, COMPORTAMENTO E HABITAT

A prima vista sembrano essere tre Diglett vicini dotati di altezze differenti, tuttavia non è conosciuta la sua parte inferiore del corpo. S’ipotizza che siano fusi assieme. È in grado di scavare velocemente spingendosi a profondità estreme in virtù delle tre teste che, sinergicamente, affondano nel terreno con facilità estrema. Nonostante siano tre esseri fusi insieme, Dugtrio è governato da una sola mente che consente una velocità di pensiero univoca. In lotta attacca il nemico da sotto terra cogliendolo di sorpresa. Ispirazione e nome sono identiche alla pre-evoluzione: la differenza nel nome risiede nel “Trio” (tre), proprio per rimarcare la fusione di tre Diglett.

Dugtrio

Una linea evolutiva abbastanza tranquilla, alla fine. Il Dugtrio, allenato a dovere, potrebbe diventare un potente alleato per qualsiasi allenatore. Nella prossima puntata analizzeremo uno dei componente del famigerato Team Rocket: pronti per le fusa? A venerdì, con InfoPoké su InfoNerd!

FOLLOWTHEUNICORN

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Pagina di InfoNerd – MMI

Share.

About Author

Lascia un commento