Pokémon: Spearow e Fearow. Le curiosità di InfoPoké

0

I Pokémon ed il loro meraviglioso carico nostalgico. Esiste un anime che sia riuscito ad imprimere così a fondo il proprio marchio su un’intera generazione di adolescenti? Il cartone animato, poi, fu egregiamente accompagnata dalla fortunata serie di videogiochi, inizialmente solo per il Game Boy, che incrementò le schiere di fan dei mostri tascabili. Noi di InfoNerd vogliamo ripercorrere la prima stagione dei Pokémon analizzando per filo e per segno il Pokédex, il migliore amico di ogni allenatore. Curiosità, etimologia, tipo e moltissimo altro: benvenuti in “InfoPoké”, la rubrica sui Pokémon degli unicorni di InfoNerd!

Allenatori, amanti dei Pokémon o, più semplicemente, avventori capitati qui per caso: benvenuti nell’universo dei mostri tascabili. La prima serie di Pikachu e compagni riscosse tanto successo (culminò nelle prime serate Mediaset e con i film proiettati al cinema) portando ogni ragazzino dell’epoca a desiderare di diventare, davvero, un allenatore di Pokémon. L’avvento dei videogiochi, per la nostra gioia, realizzò quel sogno impossibile. Ci avventurammo tutti per il continente di Kanto scovando e catturando animali fantastici da far crescere, evolvere e potenziare in vista delle sfide alle palestre! Collezionate tutte le otto medaglie, ci avrebbe atteso l’epica sfida ai Superquattro: la Lega Pokémon in tutta la sua leggendaria bellezza. Nel nostro viaggio fantastico, fra i vari punti interrogativi, esisteva una sola certezza: il Pokédex, la banca dati elettronica che spiegava, per filo e per segno, tutte le caratteristiche dell’essere appena incontrato. Da oggi, InfoNerd diventerà il vostro archivio personale con la rubrica “InfoPoké”

Bando alle ciance, dunque: ecco una linea evolutiva del Pokédex, l’enciclopedia cibernetica dei nostri sogni. In questo appuntamento, vi (ri)presentiamo un duo di Pokémon di tipo Volante: Spearow e Fearow

#021 SPEAROW
Spearow (Pokémon Uccellino) di tipo Volante/Normale introdotto nella prima generazione. Si evolve in Fearow a partire da livello 20.

FISIONOMIA, COMPORTAMENTO E HABITAT:
È un Pokémon volatile molto piccolo. Ha il piumaggio ruvido e un becco a uncino come i rapaci che lo rende davvero temibile. Il piumaggio è variopinto: il ventre è colore beige, le ali sono rosse mentre il capo e la coda acquisiscono le tonalità del marrone. La schiena è nera mentre le sue zampe sono di un rosa scuro e armate con un tris d’artigli l’una. Anche se non può volare troppo in alto e distante, Spearow è in grado di difendere il suo territorio con sufficiente velocità. Questo Pokémon è tenace ed iracondo: può inseguire il nemico in grandi stormi. Deve sbattere le ali molto velocemente, per questo non è in grado di percorrere enormi distanze in aria. Il suo grido è percepibile da 1 chilometro di distanza ed è un alto avvertimento di pericolo. Vive nelle praterie dove il terreno è dissestato. Principalmente carnivoro, Spearow coglie di sorpresa le nidiate di altri Pokémon rubando e cibandosi delle uova. È un misto fra un passero ed un falco ed il suo nome deriva dalle parole “Sparrow” (passero) e “Spear” (lancia). In Giappone, addirittura, il suo nome si traduce in “Passero Demone”.  

Spearow (foto dal web)

#022 FEAROW
Fearow (Pokémon Becco) di tipo Volante/Normale introdotto nella prima generazione. È lo stadio evolutivo finale di Spearow

FISIONOMIA, COMPORTAMENTO E HABITAT:
Collo da avvoltoio, becco da beccaccino e fattezze del cormorano: non è un incubo, bensì Fearow. Questo grande uccello dal piumaggio marrone e beige, possiede una cresta simile ad una corona di color rosso e delle zampe rosa scuro provviste di artigli letali ricurvi. La caratteristica che balza all’occhio è certamente il becco lungo e potente: Fearow intimidisce i suoi nemici con l’enorme escrescenza che usa per combattere e cacciare. Il rostro non gli impedisce di volare in modo aggraziato nei cieli: è rapido nonostante la mole. Costruiscono i loro nidi in zone alte infatti sono spesso avvistati sui cigli dei canyon. Sono altamente territoriali e possono attaccare coloro che si avvicinano troppo ai loro nidi. Come Spearow, questo rapace si nutre prevalentemente di carne. Possiamo tranquillamente vederlo come il maggior antagonista di Pidgeot. È un Pokémon aggressivo, intelligente e grande provvisto di un becco letale: da prendere con le molle. Il suo nome deriva dalla fusione delle parole “Fear” (paura) e “Sparrow” (passero). 

Fearow (foto dal web)

Questi uccelli del terrore aprono la pista a due Pokémon predatori che strisciano silenziosamente. Paura, vero? Ci vediamo nel prossimo episodio di InfoPoké#FOLLOWTHEUNICORN 

ANDREA MARI

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Pagina di InfoNerd – MMI

 

Share.

About Author

Lascia un commento