Pordenone e Juve Stabia: la B si avvicina

0

La Serie C è ormai giunta a due terzi del suo cammino e, tra rinvii e fallimenti, i gironi B e C sembrano avere il loro re.

Quando mancano 14 giornate alla fine del torneo di Serie C Pordenone nel girone B e Juve Stabia nel C paiono aver preso con decisione le redini. Nel gruppo A invece la situazione è ancora incerta. La Pro Vercelli ha buon margine, ma l’Entella Chiavari staccata di 6 punti ha 4 partite in meno. Dunque il confronto è aperto. La speranza è che la Lega si dia una mossa a far recuperare le partite mancanti ai liguri. Ne gioverebbe la regolarità di un torneo già inficiata nel girone Nord/Ovest dalla Pro Piacenza. Squadra che non gioca ma che nessuno radia nonostante l’evidente fallimento. E anche da due compagini Lucchese e Cuneo che giocano nonostante siano prive della fideiussione prevista per l’iscrizione.

Nel Girone B invece il Pordenone ha sette punti sulla seconda in classifica.

Si tratta della Triestina che ha 43 punti contro i 50 del Pordenone, quando mancano 13 giornate alla fine. Il B è l’unico gruppo regolare, tutti o quasi hanno giocato 25 partite, e le speranze dei friulani di salire in Serie B sono ora veramente concrete.

pordenone-calcio
Berrettoni, attaccante del Pordenone Calcio (Credit: Pordenone Calcio)

Ancora più netta la superiorità della Juve Stabia nel girone C.

I campani hanno 12 punti di vantaggio sul Trapani con una partita in meno giocata! Per loro quindi ormai la promozione in B è quasi una certezza! per loro si tratterebbe della quinta partecipazione al torneo cadetto. La prima nel 1951/52, l’ultima nel 2013/14.

CLASSIFICA GIRONE A
CLASSIFICA GIRONE B
CLASSIFICA GIRONE C

Share.

About Author

Vecchia volpe, 53 anni, scrive da 30, non rinuncia certo a nuove sfide. Ama raccontare lo sport, tutto non solo il calcio, soprattutto quello di tanti anni fa.

Lascia un commento