Quanto è costato (veramente) l’Ajax

0

l’Ajax è stato organizzato a basso costo, ma si sono lette molte cifre sulle spese per la costruzione della rosa degli 11 titolari contro la Juventus. In realtà il prezzo esatto è 32.550.001€

Onana: 150.000€

Il portiere dei lancieri è costato solamente 150.000€ di riscatto. Onana cresce in Camerun nell’accademia di Samuel Eto’o per poi approdare al Barcellona nel 2010. Dopo quattro stagioni in Catalogna passa all’Ajax per una cifra irrisoria.

Onana al Barcellona
(Credit: @andreyonana)

Blind: -2.000.000€

Il centrale della squadra olandese non solo è a costo “0” per l’Ajax, ma è fruttato anche 2.000.000€.
Arriva dall’Afc Amsterdam a 8 anni, gioca con tutte le categorie giovanili prima di andare in prestito annuale al Groningen per 500.000€. Tra l’altro Blind rientra dal prestito il giorno prima che Tadic sbarchi al Groningen dalla Serbia. In seguito Blind viene venduto al Manchester United per 17.500.000€, per poi essere riacquistato a 16.000.000€.

Blind al Groningen
(Credit: RTV Noord)

Mazraoui: 0

Il terzino marocchino nato in Olanda arriva all’Ajax a 9 anni dall’Alphense Boys, squadra che milita nella quinta categoria olandese. Il trasferimento è a titolo gratuito e Mazraoui compie tutta la trafila giovanile nei biancorossi.

Veltman: 0

La storia tra i due terzini è analoga: approdo all’Ajax a 9 anni dal VV Ijmuiden, squadra del paese di nascita di Veltman, e poi cammino nel settore giovanile.

Schone: 0

Il giocatore danese è ormai in Olanda dal 2002, ossia dall’età di 16 anni. Gioca 10 stagioni suddivise tra Heerenveen, De Graafschap e NEC Nijmegen venendo infine acquistato a costo 0 dai lancieri nel 2012.

Schone con la maglia del NEC
(Credit:NEC)

Van de Beek, De Ligt: 0

Il centrocampista ed il difensore arrivano entrambi a 9 anni da squadre minori olandesi, rispettivamente Fc Abcoude ed il Veencsche Boys. Compiono il cammino giovanile insieme seppure siano separati da due anni di differenza, entrando in Prima Squadra nel 2016.

Neres: 12.000.000 €

David Neres è uno degli acquisti “Esosi” del club, pagato 12.000.000€ a 20 anni dal San Paolo. Un investimento importante per il modesto bilancio dell’Ajax ma che sta ripagando sul campo, prima di farlo anche nelle casse del club.

David Neres al San Paolo
(Credit: Zimbio)

Ziyech: 11.000.000 €

Come Mazraoui, anche Hakim Ziyech è di origine marocchina ma nato in Olanda. Inizia nella squadra della sua città (Dronten) e continua nell’Heerenveen e nel Twente, dove si mette in luce tanto da far spendere all’Ajax 11.000.000€ per il suo cartellino, all’età di 23 anni.

Un giovane Ziyech all’Hereenveen
(Credit: SC Hereenveen)

Tadic: 11.400.000€

L’attaccante serbo si muove dalla sua patria solo a 22 anni per andare in Olanda, al Groningen. Proprio al Groningen nel 2010 non incontra Blind per un giorno, già tornato all’Ajax dal prestito. Dusan Tadic poi si sposta al Twente e al Southampton dove dimostra il suo valore. Dall’Inghilterra si trasferisce all’Ajax per 11.400.000€.

Tadic nel 2011 al Groningen
(Credit: MAREK & MAREK)

De Jong: 1€

Il cervello della squadra olandese inizia nell’ASV Arkel, club della sua città, maturando come giocatore nelle giovanili del Willem II. Ad inizio 2015 il Willem II lo vende alla cifra simbolica di 1€ all’Ajax, garantendosi però una percentuale del 10% sulla sua rivendita, già avvenuta al Barcellona per 75.000.000€. Scelta oculata che frutterà al Willem II almeno 7.500.000€.

Piccolo De Jong nel Willem II
(Credit: 433)
Share.

About Author

Giornalista e telecronista affermato sin dall'età di 8 anni tra le mura domestiche. Avvolto nel calcio, affascinato dal golf e diffusore di emozioni sportive. Parole incise e voci narranti restano nella memoria; quando ciò avviene, il mio lavoro si compie.

Lascia un commento