Renato Zero: Alt In Tour, Fuori Il 30 Novembre! Il cantautore annuncia a sorpresa la pubblicazione del cofanetto Alt In Tour

0

A SORPRESA RENATO ZERO ANNUNCIA SUL SUO PROFILO FACEBOOK L’USCITA DI “ALT IN TOUR”, IL 30 NOVEMBRE

 

A sorpresa RENATO ZERO ha annunciato sul suo profilo Facebook l’uscita il 30 novembre di “ALT IN TOUR”.

 

Un cofanetto imperdibile, composto da 2CD + DVD + BLURAY, contenente la registrazione del live del 7 gennaio 2017 al Forum di Assago – MILANOquando il tempo si fermò

 

Questo il post dell’artista:

Voi, mio inseparabile pubblico, voi vi siete fatti conoscere fra tutti, come il popolo fedele di un’idea.

Un principio affermato anche nella vita. Diligenti e pensanti al punto di esservi imposti come “Modello” di costanza e coerenza. Fedeli? Certamente! Cosa anche questa rara.

Negli involontari tradimenti e scappatelle ,che in ogni famiglia musicale talvolta accadono.

Ma voi no! Voi vi siete assunti l’onere di essere Zerofolli a oltranza. Come non amarvi?

Come non desiderare il vostro bene. La vostra salute. Un luminoso futuro?

ALT vi dico! E non lo sussurro, ma lo grido a squarcia gola. Fermatevi di fronte alla gioia appagante.

Alla vostra commozione. Mentre scandite quei canti come fossero inni propiziatori o scaramantici.

Il tempo è volato. Ma pure quella timida ruga si mostra fiera di apparire, testimoniando che il tempo è prima approfondimento e poi saggezza. Prima conferma e poi serenità. In questo “documento” ci sono tutte le nostre aspettative nella speranza che non avremmo mai e poi mai rinunciato ad essere quello che siamo: “Frammenti di cielo”. Buona visione a tutti! E mi raccomando… applauditevi!!!!!!!!!

Alt in tour – cd, dvd, bluray dal 30 novembreVoi, mio inseparabile pubblico, voi vi siete fatti conoscere fra tutti,…

Pubblicato da Renato Zero su Mercoledì 7 novembre 2018

Nicky Abrami

Share.

About Author

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine

Lascia un commento