Ronde Val Merula 2019 | Vittoria ad Andolfi davanti a Basso e Albertini

0

Quest’anno grande battaglia per la vittoria al Rally Val Merula dove ha la meglio Fabio Andolfi

Ronde Val Merula 2019 – La Sesta Edizione è stata protagonista di belle battaglie nelle varie classi. Per l’assoluta Andolfi ha dato filo da torcere ai rivali del livello di Basso e Albertini, mentre il giovane francese Jean-Baptiste Franceschi quarto dietro a loro.

Ronde Val Merula 2019 – Andolfi mette dietro tutti

La Sesta Edizione della Ronde Val Merula ha portato tanto spettacolo e sfide. Iniziamo con il parlare della prova speciale “Passo del Ginestro“, lunga 10,50 Km. con la maggior parte salita e ricca di insidie. In alcuni tratti sporca, sotto il bosco umida e veloce nell’ultimo tratto. Senza contare i punti famosi della prova, il bivio di Testico e il salto.

Ronde Val Merula 2019
Giandomenico Basso su Skoda Fabia R5 – Photo credit: Alessio Bergadano

Dopo la prima prova i primi tre (Andolfi, Basso e Albertini) erano racchiusi in soltanto 0,9 secondi, da lì si era capito che la vittoria sarebbe stata una sfida tra loro. Sulla terza prova però Albertini perde ben 19 secondi e può dire addio alla vittoria. Sull’ultimo passaggio Andolfi si difende e mantiene la prima posizione con 4,2 secondi di vantaggio su Basso e dietro Albertini.

Albertini-Fappani su Skoda Fabia R5 – Photo credit: Alessio Bergadano

Quarto posto per Franceschi, il giovane Francese venuto a testare la macchina sulle nostre strade. Dietro di lui ottimo risultato per Arzà-Righetti ( Fabia R5 ) che nelle ultime 2 prove ha fatto degli ottimi tempi, Gilardoni-Bonato a bordo della i20 R5 della HMI. A seguire Razzini-Grimaldi, Guastavino-Bottini, Ghelfi-Marchioni e Profeta-Raccuia a completare la Top Ten.

Ronde Val Merula 2019 – Giordano primo tra le due ruote motrici

Ottimo debutto per Gonella-D’Ambrosio sulla 208 R2 – Photo credit: autore

A bordo della Peugeot 306 A7, Giordano-Siragusa arrivano 16esimi assoluti, primi di classe. Subito dietro Andolfi-Savoia (Clio Williams FA7) a soli 2,4 secondi. Ottimo risultato per Ronzano-Andreis (Peugeot 208 R2) primi di classe davanti a Tondina-Zambruno e Nicelli-Mattioda. Evidenziamo i tempi veramente buoni, con anche vittoria di classe sulla PS1 di Gonella-D’ambrosio al suo quarto rally in carriera e debutto su 208 R2.

Ronde Val Merula 2019
Guastavino-Bottini (Ford Fiesta R5) – Photo credit: Alessio Bergadano

Nelle altre categorie vittoria di N3 per Annovi-Martini (Renault Clio), in A6,Petracca-Rossello (Peugeot 106). Buon risultato anche per La Cola-Capilli (Peugeot 106) vincitori di classe N2 e 38° assoluto, con ottimi tempi pure nella generale e dietro di lui a soli 2 secondi Rozio-Pistoresi anche lui su Peugeot 106.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/

CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER:https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Share.

About Author

Lascia un commento