SBK Gara2 Donington Park 2019 | Rea cala la tripletta ed allunga in classifica

0

Jonathan Rea vince anche Gara2 davanti a Razgatlioglu e Bautista. Il pilota inglese di Kawasaki aumenta a 24 i punti di distacco sul pilota spagnolo di Ducati.

SBK Gara2 Donington Park 2019. Dopo la caotica Superpole Race, il mondiale Superbike è pronto per l’ultima delle tre gare nel Regno Unito. Rea parte in Pole Position davanti a Razgatlioglu e Haslam. Bautista apre la seconda fila in quarta posizione. I tre piloti italiani attesi ad una grande rimonta.

SBK Gara2 Donington Park 2019 – Razgatlioglu davanti a Rea

Alla partenza Rea difende la prima posizione, mentre dietro Bautista guadagna la terza posizione ai danni di Haslam, che risponde però in curva 5. Ottima partenza di Davies che guadagna due posizioni. Dopo tre giri Razgatioglu rimane sulla ruota di Rea e ritiro per problemi tecnici per Torres. A venti giri dal termine il pilota turco sorpassa Rea e va in testa alla gara.

SBK Gara2 Donington Park 2019 Razgatlioglu
Ottima gara per il pilota turco, l’unico in questa Gara2 a mettere le ruote davanti a Rea – Photo Credit: WorldSBK.com

Razgatlioglu, Rea, Haslam e Bautista iniziano a staccare il gruppone dietro, guidato da Davies. A 18 giri dal termine Razgatlioglu sbaglia l’ingresso di curva 11 e subisce il sorpasso da parte di Rea, che va quindi in testa. Al settimo giro Ragzatlioglu riprende la testa della corsa. Fase di stallo di 6 giri nelle posizioni di vertice.

SBK Gara2 Donington Park 2019 – Rea risponde e vince

Nella seconda parte di gara Rea rompe gli indugi, sorpassa Razgatlioglu e ritorna in testa. A undici giri dal termine Bautista supera Haslam ed al momento si trova in terza posizione. Baz e Lowes, che sono in quinta e sesta posizione, iniziano ad avvicinarsi a Haslam. A otto giri dal termine Lowes si prende la posizione sul pilota francese di Ten Kate.

SBK Gara2 Donington Park 2019 Bautista
Bautista limita i danni in Gara 2 con la terza posizione – Photo Credit: WorldSBK.com

Nel frattempo davanti Rea guadagna quattro decimi su Razgatlioglu. Più indietro Van der Mark supera Davies per l’ottava posizione. Haslam è in difficoltà, ne approffittano Bautista che se ne va e Lowes e Baz che si mettono sulla sua ruota. Con due giri sotto l’1:28 Jonathan Rea vince anche Gara 2 ed allunga in classifica davanti a Razgatlioglu e Bautista.

SBK Gara2 Donington Park 2019 Podio
Il podio di Gara 2 – Photo Credit: WorldSBK.com

Quarta posizione per Lowes che nel finale supera Haslam, quinto al traguardo. Sesta posizione per Baz davanti a Sykes, Van der Mark e Davies. Chiude la top ten Melandri, il migliore tra gli italiani. A punti anche Rinaldi, dodicesimo, e Delbianco, quindicesimo.

SBK Gara2 Donington Park 2019 – Analisi della corsa

Jonathan Rea realizza la prima tripetta di vittorie in carriera e in Gara 2 guadagna altri 9 punti su Bautista. Attulamente il distacco tra i due è di 24 punti a favore del quattro volte campione del mondo SBK. Kawasaki che esce stravittoriosa qui a Donington, mentre non si può dire la stessa per Ducati e Yamaha.

SBK Gara2 Donington Park 2019 Delbianco
Delbianco, nonostante la caduta nella Superpole Race, esce sempre come il migliore delle Honda nel week-end, nonostante la sua moto non è quella ufficiale – Photo Credit: WorldSBK.com

Bautista limita i danni in Gara 2 ma non è abbastanza per contrastare Rea. Delude ancora Davies ma anche Lowes con la Yamaha mai in podio qui nel suo Regno Unito. Buon Week-end per BMW, che però poteva uscirne con più risultati positivi. Delude ancora Honda. Appuntamento a settimana prossima per il Round di Laguna Seca.

SEGUICI SU:

CANALE YOUTUBE:https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
PROFILO INSTAGRAMhttps://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Share.

About Author

Sin da bambino grande appassionato delle due e delle quattro ruote. Seguo con molto piacere anche il mondo del calcio e del wrestling. Mi occupo di SBK e Formula E.

Lascia un commento