SBK | Yamaha GRT vicina a prendere Federico Caricasulo per il 2020

0

Yamaha GRT è pronta a sostituire Marco Melandri, il quale si ritirerà a fine stagione, per prendere il giovane Federico Caricasulo che debutterà così in SBK nel 2020.

SBK Yamaha Caricasulo 2020. Il team indipendente GRT della scuderia di Iwata sta pensando di sostituire Melandri con un giovane pilota italiano.

SBK Yamaha Caricasulo 2020 – Manca solo l’ufficialità

Il team indipendente Yamaha GRT è pronta a sostituire Marco Melandri, che si ritirerà dalle corse a fine stagione, con un altro pilota italiano, e oltretutto ravennate, ovvero Federico Caricasulo. Inizialmente Caricasulo doveva debuttare già nel 2019 in WSBK con questo team, ma la scuderia ha deciso, insieme anche a Dorna, di prendere Melandri, che rischiava di rimanere senza sella, dopo che era stato appiedato all’ultimo momento da Ducati.

SBK Yamaha Caricasulo 2020 Melandri
Marco Melandri si ritirerà a fine stagione, ma non ha escluso un approdo in MotoE in futuro – Photo Credit: WorldSBK.com

L’ufficialità dovrebbe esserci nel corso del Round di Magny-Cours, dove Yamaha annuncerà la Line-up 2020 del team ufficiale e dei due team indipendenti, ovvero il Team GRT e il Team Ten Kate. Yamaha GRT oltretutto dovrà vedere se confermare per il 2020 Sandro Cortese, dopo la non positiva stagione 2019 in SBK.

SBK Yamaha Caricasulo 2020 – Prima l’obiettivo titolo della Supersport

Prima di pensare alla WSBK del 2020, l’obiettivo di Caricasulo è quello di vincere il titolo mondiale della Supersport. Attualmente il ventitreenne italiano si trova in seconda posizione in classifica, a dieci punti dal leader e compagno di squadra Randy Krummenacher, quando mancano 3 Round al termine e ci sono 75 punti in palio. La lotta tra i due piloti della Yamaha Bardahl è molto accesa e probabilmente il titolo si giocherà fino all’ultimo Round, ovvero quello di Losail.

SBK Yamaha Caricasulo 2020 Supersport
Prima di pensare alla WSBK, Caricasulo deve puntare alla vittoria al titolo del mondiale Supersport contro Krummenacher – Photo Credit: WorldSBK.com

Caricasulo sa come vincere un titolo e lo ha dimostrato nel 2014, quando ha vinto il campionato Supersport del CIV all’età di 18 anni. Inoltre, a questo risultato vanno aggiunti anche la terza posizione in classifica nell’europeo Superstock 600 del 2015 (1 vittoria e 7 podi) e le numerose vittorie (6) e podi (20) nel mondiale Supersport.

SEGUICI SU:

Share.

About Author

Sin da bambino grande appassionato delle due e delle quattro ruote. Seguo con molto piacere anche il mondo del calcio e del wrestling. Mi occupo di SBK e Formula E.

Lascia un commento