Segreti D’Autore: Silvio Perrella con Gli alfabeti dell’avventura Viaggi incontri letture e "Di terra e mare", concerto spettacolo tratto dall’omonimo libro di Raffaele La Capria e Silvio Perrella, con Claudio Di Palma

0

Segreti d’Autore, il festival diretto da Nadia Baldi, prosegue gli appuntamenti nell’affascinante cortile di Palazzo Coppola a Valle, frazione di Sessa Cilento.

Silvio Perrella con Gli alfabeti dell’avventura – Viaggi incontri letture, apre la serata del 2 agosto, un breve viaggio tra suoni, immagini, parole ed individui incontrati lungo la sua  strada di scrittore: “nel mondo d’oggi sempre più di frequente ci si sporge oltre la pagina scritta; non ci si accontenta del solo alfabeto e ci si china galileianamente sui segni del mondo. Gli alfabeti si moltiplicano”.

A seguire Di terra e mare, concerto spettacolo tratto dall’omonimo libro (edito Laterza) di Raffaele La Capria e Silvio Perrella, con Claudio Di Palma (voce recitante), Annalisa Madonna (voce cantante), Gianluca Rovinello (arpa), Massimiliano Sacchi (clarini) e Luca Urciuolo (pianoforte).

Cilento – Provincia di Salerno, dal 29 luglio al 14 agosto 2018

Muovendo da pensieri che vengono da lontano, Raffaele La Capria e Silvio Perrella intrecciano le loro voci sulla felicità e il rimpianto, sull’amore e il desiderio, sul perdersi e il ritrovarsi, sulle parole e i silenzi, sul mare e l’abbandono. Ne scaturisce un dialogo insieme ironico e malinconico, che potrebbe essere scambiato per le battute di un romanzo tratto direttamente dal disordine della vita.

Di terra e mare è pensato come un concerto per voce mono-dialogante.
Conseguendo le logiche e le motivazioni che nella scorsa edizione del festival hanno prodotto un laboratorio sul dialogo curato da Claudio Di Palma, quest’anno le conversazioni a due voci fra La Capria e Perrella diventano opportunità ulteriori per osservare e realizzare le dinamiche verbalizzate del pensiero. Due lingue e due visioni che si intrecciano e spiegano in scena in un’ unica voce. Un rapporto teatrale che si produce in quella scorrevolezza profonda tipicamente lacapriana. Un fluido susseguirsi di voci che come musica antica e sempre nuova restituisce le energie sottili dei pensieri… lievi ( ? ).

L’ingresso agli eventi è gratuito.

Informazioni:

www.festivalsegretidautore.it

facebook Festival “Segreti d’autore” e twitter @segreti_d

 

Share.

About Author

Lascia un commento