SimRacing | DiRT Rally 2.0 Info e novità ad un mese dall’uscita

0

Ormai manca un mese all’uscita del tanto atteso secondo capitolo di Dirt Rally firmato Codemasters. In queste settimane dal web sono usciti primi gameplay e info su tracciati e vetture per il gioco. Vediamole insieme.

Dirt Rally 2.0 – Con i video usciti in queste settimane abbiamo potuto vedere all’opera il nuovo capitolo della saga Codemasters tanto attesa. Nuove vetture e tracciati interessanti.

Dirt Rally 2.0 – Nuovi tracciati e nuova fisica

Dopo varie lamentele da parte della community di Dirt, per i tracciati di DIRT 4 generati a caso, dimostratisi noiosi e ripetitivi delle stesse curve, la Codemasters ha deciso di tornare al vecchio metodo delle prove già pronte. Questo da un lato è meglio perchè ogni prova dovrebbe avere tutte curve diverse che non diano la sensazione di ripetitività.

Dirt Rally 2.0
Primo gameplay in Nuova Zelanda – Photo credit: dal web

Con la nuova fisica sarà presente il meteo dinamico e la modellazione del terreno in base alle vetture che hai davanti. Ogni vettura che passerà davanti cambierà il terreno e si potrà trarne vantaggio o svantaggio. Una novità veramente ottima che spinge ad un realismo maggiore.

Dirt Rally 2.0
Skoda Fabia R5 in un gameplay – Photo credit: da youtube

I tracciati all’uscita saranno 6 (Spagna, Polonia, Australia, USA, Nuova Zelanda e Argentina), alcuni già visti sui precedenti capitoli e le novità come la Polonia e Argentina. Queste due sono sembrate originali e veritiere, con le prove in mezzo alle rocce in Argentina e i piccoli tratti su asfalto in Polonia.

Ford Escort MK2 – Photo credit: Codemasters

Un tracciato che non ha impressionato è la Spagna che da una sensazione di essere la stessa di DIRT 4 ma non procedurale, senza una vera e propria caratteristica che riesca a stupirci. Stessa cosa per la Nuova Zelanda che non ha tratti di discesa o salita veri e propri, ma semplicemente un sali scendi poco significativo.

Dirt Rally 2.0 – Le R5 sono la classe regina

Questa volta la Codemasters non ha potuto permettersi le WRC attuali per questioni di licenza, così hanno deciso di riprendere la categoria in DIRT 4 delle R5, ma questa volta con più vetture. Come dal primo trailer si vede la nuova Volkswagen Polo R5, una macchina che ha incentrato l’attenzione su se stessa.

Dirt Rally 2.0
Volkswagen Polo GTI R5 – Photo credit: da youtube

Non macheranno anche le nuove Citroen C3 R5 e la Skoda Fabia R5. Ovviamente ci saranno anche la Peugeot 208, Ford Fiesta e Mitsubishi Mirage. Un peccato non sia presente la Hyundai i20 per ora, speriamo arrivi con un dlc. Ancora un mese e finalmente potremo gustarci questo nuovo gioco. Siete pronti voi?

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/

CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER:https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://www.metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/  

Share.

About Author

Sono Loris Malatesta, ragazzo molto giovane che ama i motori in generale, ma più in particolare di Rally, da appuntamenti mondiali a piccoli eventi. Studio nell'istituto tecnico di informatica e telecomunicazione. Mi occupo di design e grafiche per vetture sportive e quando possibile qualche giro sui kart. Parlo specialmente di Rally vista la passione nata fin da bambino per questo sport a quattro ruote .

Lascia un commento