Spagna, buste piene di soldi ai cittadini di un paesino: chi è il Robin Hood?

0

Buste piene di soldi ai cittadini di un paesino in Spagna. La prima cittadina di Villarramiel, Nuria Simon, conferma il curioso fatto di cronaca.

Sembra l’inizio di un romanzo o la trama di un film che non sai come possa andare a finire, eppure, la storia del “Robin Hood” di Villarramiel, paesino di 800 anime nel nord della Spagna è molto incredibile ed intrigante. Da qualche tempo, una persona anonima, ha deciso di lasciare ad una quindicina di persone una busta contenente banconote da 50 o 100 euro nella cassetta della posta, infilate sotto la porta di casa oppure nel cestino della bicicletta.

Il mistero si infittisce perché tra le famiglie destinatarie delle buste non risultano legami né motivazioni sul motivo del regalo anonimo. Dicono di aver ricevuto la busta una famiglia con bambini piccoli, una coppia di anziani e una vedova che vive con il figlio: tutti incredibilmente stupiti del gesto. L’agenzia di stampa francese AFP ha deciso di sciogliere il mistero per capire se fosse vera la storia del “Robin Hood di Villarramiel” chiedendo direttamente alla sindaca Nuria Simon che, oltre a confermare il curioso episodio, ha spiegato che le banconote sono state portate alla banca locale per controllarne la legalità per poi risultare assolutamente in regola.

Ma chi è il donatore anonimo? Come ha scelto i destinatari? Attendiamo ulteriori sviluppi!

Share.

About Author

Soprano, un po' Bocconiana, gattara e amante degli animali. Ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo a 17 anni per una emittente privata parlando soprattutto di calcio, ho scritto sul Torino fc e di ristoranti per una freepress. La lirica è la mia più grande passione, ma non ho mai smesso di scrivere e mai lo farò.

Lascia un commento