Spazio Wrestling MMI: Analisi della puntata del 7 agosto di Smackdown Live

0

Smackdown Live anche questa settimana ha dato vita ad un ottimo show incentrato sullo sviluppo delle storyline che culmineranno a Summerslam. AJ Styles ha risposto alle minacce di Samoa Joe della scorsa settimana mentre sale la tenzione all’interno del Rusev Day. La rivalità fra The Miz e Daniel Bryan va avanti mentre Randy Orton ha minacciato l’intero spogliatoio di Smackdown Live. Tutto questo e molto altro lo trovate recensito in questa analisi della puntata del 7 agosto di Smackdown Live.

Promo di Randy Orton

Randy Orton ha aperto lo show con un promo in cui parla dell’attacco che ha perpetuato ai danni di Jeff Hardy la scorsa settimana. Ha dichiarato di essere divenuto così violento che sarebbe meglio per il pubblico cambiare canale quando attaccherà ai loro eroi. The Viper ha concluso il suo discorso dicendo che cancellare tutti gli eroi dei fan uscendo poi dal ring riempito dai fischi del pubblico.

Analisi del promo:
Randy Orton è attualmente il miglior heel della WWE; l’Apex Predator ha dato vita all’ennesimo spettacolare promo risultando ancora una volta credibile. Se AJ Styles riuscirà a difendere con successo il suo titolo WWE dall’assalto di Samoa Joe aspettatevi una rivalità fra i due che promette di essere spettacolare.

Becky Lynch e Charlotte Flair vs. The Iconics

Peyton Royce e Billie Kay hanno fatto un promo prima del match in cui sparlavano delle loro avversarie. Le due australiane si pentiranno del loro atteggiamento subendo l’ira della Lynch e di Charlotte Flair. Dopo il break le Iconics prendono il controllo del match colpendo Flair alla test, al collo e alle spalle. Una Headlock ha tenuto al tappeto la Superstar di seconda generazione. Una collisione fra la Flair e Billie Kay ha portato ad un doppio tag. Becky Lynch attacca la neo entrata Peyton Royce con un Flying Forearm e tenta poi di applicare la Dis-Har-Mer su Billie Kay. L’australiana si libera dalla sottomissione dell’irlandese che da il cambio a Charlotte Flair. La Regina della WWE applica la Figure Eight su Peyton Royce che dala vittoria alle face.Dopo l’incontro Carmella che era seduta al tavolo di commento innalzi il suo titolo davanti le sue due sfidanti di Summerslam.

Analisi del match:
Il match aveva come obiettivo di mostrare quanto Charlotte e Becky Lynch siano alleate ed amiche ed è riuscito in ciò. L’incontro è stato di buona fattura per gli standard di uno show televisivo nonostante il risultato del match fosse scontato. L’unica nota stonata della contesa è l’ennesima sconfitta delle Iconics che sono trattate come jobber nonostante il loro grande talento.

AJ Styles risponde alle minacce di Samoa Joe

AJ Styles ha risposto alle accuse di Samoa Joe riguardo il ruolo di marito e padre del campione WWE. Styles ha detto che è un grande sacrificio essere lontani dalla propria famiglia che Samoa Joe conosce bene e che dopo Summerslam Samoa Joe sarà fortunato se sarà ancora in grado di camminare. Nel backstage il samoano è colpito dalle parole del campione WWE.

Analisi del promo:
AJ Styles ha dato vita ad uno dei suoi migliori promo da quando è in WWE mostrandosi aggressivo nei confronti di un avversario che ha minacciato la sua vita famigliare. La faida sta diventando sempre più personale mettendo quasi in secondo piano il titolo WWE.

Lana vs. Zelina Vega

Prima del match Aiden English ha chiesto e ottenuto il perdono da parte di Rusev che oggi accompagna Lana nel suo rematch contro Zelina Vega accompagnata da Andrade Almas. Lana attacca subito la sua avversaria che reagisce con un Forearm che non abbatte il momentum della Ravishing Russian. La Vega utilizza una Healock per prendere il controllo del match. Un Suplex riporta Lana in vantaggio quando fuori dal ring Andrade Almas cerca di interferire subendo poi l’attacco di Rusev. All’interno del ring Zelina Vega usa una Jawbreaker che non da la vittoria alla Superstar latina. Una Mackha Kick stava per portare alla vittoria Lana quando l’intervento di English su Almas fa cadere dalla terza corda l’atleta russa che viene poi schienata da Zelina Vega.

Analisi del match:
Il match è sicuramente migliore di quello di settimana scorsa grazie all’ottimo lavoro di Zelina Vega. Il Rusev Day sta per scindersi ma la WWE vuole raccontare una storia a lungo termine che si protrarrà anche dopo Summerslam.Almas e Zelina Vega continuano a vincere e questa è sicuramente la giusta scelta da parte del team creativo che sembra avere piani importanti per l’ex campione NXT.

Byron Saxton intervista The Miz

Saxton intevista The Miz che appare sul titantron. The Awesome One non risponde alle domande di Saxton sul match che avrà con Bryan a Summerslam ma parla del suo reality show. Dopo l’ennesima domanda sul match con l’American Dragon The Miz insulta il suo avversario. Arriva Daniel Bryan che attacca The Miz che riesce però a contrattacare spaccando un vaso in testa allo Yes Man.

Analisi del promo:
Bryan ancora non è l’uomo di punta della compagnia come nel 2014 ma questa rivalità con The Miz lo sta riportando alla sua vecchia gloria. L’A-Lister è uno dei migliori heel nel mondo del pro wrestling e la sua capacità di farsi odiare renderà ancora più amato un beniamino del pubblico come Bryan.

R-Truth vs. Shinsuke Nakamura

Questo match è stato sancito dopo un alterco nel backstage fra le due Superstar. Il rapper controlla le prime parti del match usando un Headscissor e un Heel Kick per portarsi in vantaggio. R-Truth esegue poi uno Splash all’angolo e un Hip Toss. Un tentativo di Scissor Kick del veterano viene deviato dal Nakamura che colpisce il suo avversario con un calcio alla nuca. Il campione degli Stati Uniti mette a segno una Triangle Hold che R-Truth rompe toccando le corde. Quando l’atleta di colore si rialza subisce la Kinshasa che porta alla vittoria Shinsuke Nakamura.

Analisi del match:
Il match aveva come obiettivo di mettere in luce le abilità di Nakamura e così è stato. Il match fra il campione degli Stati Uniti e Jeff Hary potrebbe essere uno dei migliori di Summerslam se le due Superstar saranno in forma per l’evento.

Bludgeon Brothers in azione

Harper e Rowan si sono battuti contro tre atleti locali in un handicap match durato pochi minuti in cui hanno sconfitto i loro tre avversari senza alcuna difficoltà.

Analisi del match:
Uno squash che non aumenta lo status dei campioni che sembrano inarrestabili.

The Bar vs. New Day (finale del torneo valevole per determinare gli sfidanti dei campioni di coppia di Smackdown Live a Summerslam)

Sheamus e Cesaro hanno dominato l’inizio della contesa attaccando Kofi Kingston. L’atleta giamaicano ha dato il tag a Big E che grazie alla sua stazza ha cambiato l’andamento del match a favore del New Day. Sheamus e Cesaro hanno sfruttato la loro esperienza per aumentare il ritmo del match mettendo in difficoltà l’ex power lifter. Kingston rientra nel match mettendo a segno il suo Boom Drop su Cesaro ma il tentativo di schienamento del membro del New Day viene bloccato da Sheamus. Il match ha ritmi forsennati e vede vincenti il Trio dei positivi che mette a segno la Midnight Hour su Cesaro.

Analisi del match:
Tutti i precedenti scontri fra questi due tag team sono stati eccezionali e questo match ne è all’altezza. L’incontro ha messo in risalto la grandissima divisione tag team di Smackdown che ancora una volta stupisce regalando in uno show settimanale un incontro da pay per view. La vittoria dei The Bar sarebbe stata una scelta migliore essendo l’unico tag team di punta di Smackdown che ancora non si è confrontato con i Bludgeon Brothers.

Il prossimo appuntamento con il wrestling WWE è per domani con NXT.

SIMONE FRANCESCHETTI
http://www.spaziowrestling.it/
https://www.facebook.com/spaziowrestling.it/
https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/
https://www.twitter.com/MMagazineItalia/

Share.

Lascia un commento