Spazio Wrestling MMI :Recap e Analisi della puntata di Smackdown Live del 10 luglio

0

L’ultima puntata di Smackdown Live ha portato avanti le rivalità che culmineranno ad Extreme Rules . AJ Styles ha affrontato nuovamente uno dei suoi più grandi rivali e il Team Hell No si è momentaneamente alleato con il New Day per affrontare dei nemici comuni. Spazio Wrestling MMI analizza per voi l’ultima puntata dello show blu della WWE.

Miz TV ospita il Team Hell No:

La Miz Tv ha aperto Smackdown Live. Gli ospiti di The Miz questa settimana sono Daniel Bryan e Kane, il Team Hell No. Il magnifico ha messo in luce come i due nonostante siano tornati insieme hanno avuto molti momenti di tensione in passato, come nel 2015 quando la Big Red Machine rese la vita di Bryan un vero inferno. The Miz e Daniel Bryan hanno avuto un alterco sedato da Kane. Quando il fratellastro dell’Undertaker stava per mettere a segno una Chockeslam è arrivata la SAnitY che ha attaccato i face; in soccorso del Team Hell No è arrivato il New Day che voleva vendicarsi sui portatori del caos per l’attacco subito la settimana scorsa. Alla rissa si sono anche i campioni di coppia di Smackdown Live, i Bludgeon Brothers.  Paige ha annunciato che il main event della serata sarà un 10 men tag team match che vedrà il Team Hell No e il New Day affrontare i Bludgeon Brothers e la SAnitY.

Analisi del segmento:

Un promo lungo e divertente che ha dato vita ad una rissa molto ben congegnata e che ha portato all’annuncio del main event della serata. La cosa più interessante del segmento è però l’alterco fra The Miz e Bryan che potrebbe portare al tanto atteso match fra le due Superstars.

AJ Styles e Shinsuke Nakamura:

AJ Styles di nuova faccia a faccia con Shinsuke Nakamura Credit: WWE

Il campione WWE affronta il suo più grande rivale nell’ennesima sfida fra i due ex membri della NJPW. Prima dell’incontro sono arrivati Rusev ed Aiden English che hanno fatto un promo sulla sfida fra il bulgaro e Styles di Extreme Rules prima di sedersi al tavolo di commento. Lo scontro è stato molto frizzante con nessuno dei due contendenti in grado di ottenere un vantaggio netto sull’altro. AJ Styles ha provato due volte a mettere a segno la Styles Clash ma Nakamura ha sempre evitato di subire la finisher del campione WWE mettendo poi a segno una Triangle Choke. Styles ha poi messo a segno un Phenomenal Forearm che ha spedito il giapponese fuori dal ring. Aiden English ha distratto Styles permettendo a Nakamura di prepararsi per la Kinshasa ma il campione ha evitato la mossa finale del King of Strong Style mettendo a segno un altro Phenomenal Forearm. Quando sembrava che il campione WWE stesse per vincere il suo incontro è intervenuto Rusev che attaccando AJ Styles ha posto fine al match per squalifica. E’arrivato Jeff Hardy che ha salvato Styles dall’attacco conguinto di Rusev e Nakamura. Paige ha annunciato un match fra AJ Styles e Jeff Hardy contro Rusev e Nakamura.

Analisi del match:

Un’ottimo incontro che però ha lo stesso problema di tutti gli incontri fra AJ Styles e Shinsuke Nakamura (escludendo quello di Money in the Bank) : il finale . Anche in questa occasione la WWE ha optato per una vittoria di AJ Styles per squalifica anche se in questo caso è decisamente una scelta migliore del passando essendoci Rusev al tavolo di commento.

AJ Styles e Jeff Hardy vs. Shinsuke Nakamura e Rusev:

Rusev ha lavorato molto sull’affaticato AJ Styles non permettendo a quest’ultimo di prendere l’iniziativa con il suo stile di combattimento dinamico. Il campione WWE ha evitato una carica di Rusev facendolo sbattere al turnbuckle riuscendo così a dare il cambio a Jeff Hardy. Il campione degli Stati Uniti ha dato la scossa all’incontro mettendo a segno molte delle sue mosse caratteristiche fra cui una Whisper in the Wind su Rusev. Hardy era pronto ad effettuare la sua Swanton Bomb sul bulgaro ma Shinsuke Nakamura ha colpito le corde facendo scivolare Jeff Hardu che ha subito poi il Matchka Kick di Rusev che ha dato la vittoria agli heel.

Analisi del match:

Un’incontro breve ma che ha messo in risalto lo strapotere fisico di Rusev nei confronti di Styles e l’astuzia di Nakamura. Un discreto antipasto di quello che saranno i match per i titoli di Smackdown ad Extreme Rules.

Asula vs. James Ellsworth – Lumberjack Match

Asuka cerca vendetta nei confronti di James Elldworth Credit: WWE

James Elssworth prima del match ha fatto un promo sessista sulle lumberjack che erano a bordo ring. L’incontro è stato mono direzionale con Asuka che ha massacrato il suo avversario che tentava di fuggire ma veniva costantemente rispedito sul ring dalle ragazze a bordo ring. Asuka ha vinto il match sottomettendo Ellsworth con la sua Asuka Lock. Dopo il match il lacché di Carmella ha spruzzato della spray sugli occhi della giapponese e Carmella ne ha approfittato colpendola con un Super Kick.

Analisi del match:

Il match ha seguito il copione che si aspettava con una facile vittoria di Asuka sull’avversario maschile. Il post match potrebbe essere uno spoiler del finale del match di Extreme Rules fra Carmella ed Asuka. Ellsworth potrebbe attaccare nuovamente la nipponica con lo spray e costargli l’incontro.

Andrade “Cien” Almas vs. Sin Cara:

Il match è iniziato con Sin Cara che ha preso le redini della contesa per poi subire il contrattacco di Almas che lo ha colpito mentre era sulle corde. El Idolo non è riuscito a mantenere il comando dell’incontro subendo il comeback di Sin Cara che si è materializzato in forma di una Reverse Hurricarrana. Almas ha tentato di effettuare la sua Hammer Lock DDT ma Sin Cara con una reversal è riuscito ad applicare una culla che gli è valsa il conto di due. I due atleti si sono scambiati diversi colpi ma alla fine Almas grazie ad una Running Knee all’angolo è riuscito a vincere il match.

Analisi del match:

Uno dei migliori match televisivi della WWE del 2018. Sin Cara è apparso in forma smagliante mentre Andrade Alams sembra già pronto per palcoscenici più importanti. Il ritmo è stato molto elevato ed entrambi gli atleti escono molto bene dalla contesa.

10 Men Tag Team match:

 

Il Team Hell No e il New Day hanno subito attaccato i loro avversari spedendo i 5 heel fuori dal ring. Dopo il break pubblicitario vediamo gli heel in controllo del match colpendo ripetutamente Xavier Woods. Il membro del New Day riesce a dare il tag a Daniel Bryan che abbatte tutti gli avveersari come birilli. I membri delle due squadre eseguono le loro mosse finali con Bryan che seguendo il suo Running Knee su Eric Young da la vittoria al team face.

Analisi del match:

Un match caotico che non ha aggiunto hype match di Extreme Rules. Tutti  le Superstars hanno avuto spazio e hanno mostrato le loro capacità . Daniel Bryan ha ottenuto il pin vincente e questo mette in risalto le possibilità del Team Hell No di uscire da Extreme Rules come i nuovi campioni di coppia di Smackdown.

Il prossimo appuntamento con il wrestling WWE è previsto per domani con NXT

SIMONE FRANCESCHETTI

http://www.spaziowrestling.it/

https://www.facebook.com/spaziowrestling.it/

https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

https://www.twitter.com/MMagazineItalia/

Share.

Lascia un commento