Syria | A tu per tu 1.04.19 | Photogallery

0

Ieri sera Syria è stata la protagonista di A Tu Per Tu, ciclo di appuntamenti al Teatro Golden, durante il quale gli artisti si raccontano al pubblico e propongono i loro successi.

Per questa occasione speciale, Syria è stata intervistata da Pino Strabioli, suo compagno in scena ed ideatore dello spettacolo Perchè Non Canti Più, tributo a Gabriella Ferri. Tutto nasce una valigia rossa donata dal marito della Ferri a Strabioli. Quella valigia era piena di disegni, appunti e lettere di Gabriella, che sono stati messi insieme dal regista con l’aiuto della voce di Syria. Sul palco anche il chitarrista Massimo Germini , che sta seguendo Cecilia Cipressi in questo viaggio nel mondo dell’indimenticabile interprete romana nei teatri italiani, e con il quale ha interpretato in chiave acustica alcuni brani. L’opening act della serata è stata la giovane cantautrice Claudia Megrè

Syria-Teatro Golden_-12

Immagine 1 di 30

Stasera secondo appuntamento alle 21 con Syria A Tu Per Tu. La direzione artistica della rassegna del Teatro Golden è di Grazia Di Michele. Ecco i prossimi appuntamenti:

SYRIA – Omaggio a Gabriella Ferri – Pino Strabioli intervista Syria  

martedì 2 Aprile 2019 ore 21.00

BUNGARO – Maredentro

  • mercoledì 3 Aprile 2019 ore 21.00
  • giovedì 4 Aprile 2019 ore 21.00

Mariella NAVA – Epoca

  • venerdì 5 Aprile 2019 ore 21.00
  • sabato 6 Aprile 2019 ore 21.00

Grazia DI MICHELE – Sante Bambole puttane 

  • domenica 7 Aprile 2019 ore 17.00
  • lunedì 8 Aprile 2019 ore 21.00

Alberto FORTIS – Roma I love you

  • mercoledì 10 Aprile 2019 ore 21.00
  • giovedì 11 Aprile 2019 ore 21.00

Rossana CASALE – Jazz (trent’anni da brividi) acustica

  • venerdì 12 Aprile 2019 ore 21.00
  • sabato 13 Aprile 2019 ore 21.00

 Max MAGLIONE – Noi Duo

  •  domenica 14 Aprile 2019 ore 17.00 e ore 21.00

La nostra photogallery è a cura di © Giusy Chiumenti

Share.

About Author

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine

Lascia un commento