The Walking Dead è finito

0

La notizia è ufficiale. The Walking Dead è ufficialmente concluso con la prossima uscita negli Stati Uniti, il numero 193. In Italia l’annuncio ufficiale è stato dato dalla saldaPress in persona, la casa editrice che si è occupata della serializzazione italiana della celebre opera di Robert Kirkman.

Tutte le belle storie hanno una fine, ce lo insegna Propp e in questo caso anche Robert Kirkman & Co. The Walking Dead, opera caleidoscopica che ha conquistato anche l’universo serializzato della tv, si conclude con il numero 193 in uscita tra pochi giorni negli Stati Uniti.

(The Walking Dead è finito con il numero 193 in uscita tra pochi giorni negli Stati Uniti)
(Immagine dal web)

Nel suo comunicato stampa saldaPress annuncia in pompa magna la conclusione della saga a fumetti sugli zombie più famosa al mondo. The Walking Dead finisce. E finirà a breve anche in Italia: a dicembre verrà pubblicato il volume 32 – l’ultimo della serie – e il direttore editoriale Andrea G. Ciccarelli ha rilasciato una dichiarazione ufficiale:

“Sebbene Skybound ci avesse dato la possibilità di leggere in anteprima il #193 di The Walking Dead le parole ‘THE END’ alla fine dell’albo mi hanno lasciato comunque a bocca aperta. Come immagino stia succedendo a chi, in queste ore, legge l’albo negli USA. Il primo pensiero è stato che è un finale perfetto che arriva alla fine di una bellissima storia, piena di personaggi indimenticabili. Infatti questo numero conclude un romanzo a fumetti durato 16 anni.

Un lunghissimo periodo di tempo in cui The Walking Dead è stato capace di cambiare in tanti modi la vita di tante persone in tutto il mondo. Allora è è bello pensare che tutto ciò sia stato reso possibile da una storia. Quindi il sentimento principale che provo adesso è quello di gratitudine verso Robert Kirkman che, questa storia l’ha creata e l’ha scritta. E verso tutti coloro che, negli anni, ci hanno lavorato per portarla mensilmente ai lettori.

La dichiarazione si conclude con i saluti e i ringraziamenti a Charlie Adlard e Tony Moore (disegnatori) e a Cliff Rathburn, Stefano Gaudiano e Dave Stewart, che hanno aggiunto toni di grigio, inchiostri e colori.

(Copertina The Walking Dead numero 193)
(The Walking Dead numero 193)

Qualche informazione sulla fine di The Walking Dead per i lettori italiani

Come anticipato, il volume 32 dell’edizione brossurata – la prima pubblicata in Italia da saldaPress a partire dal 2005 – sarà l’ultimo. Questo significa che il Compendium 4, attesissimo dai lettori e in uscita nei primi mesi del 2020, sarà l’ultimo di quella edizione; e che il Libro 16 sarà l’ultimo dell’edizione cartonata. Ma saldaPress ha annunciato ufficialmente anche il destino dell’edizione bimestrale, che si concluderà col numero 70, e il numero di volumi che comporranno la nuova edizione, che verrà lanciata a fine luglio: THE WALKING DEAD RACCOLTA conterà in tutto otto volumi, da più di 500 pagine ciascuno.

E mi sa che ora mi tocca davvero mettere mano al portafoglio dopo tutto il mio temporeggiare…

di Eleonora D’Agostino

Ti piacciono gli articoli di InfoNerd per il Metropolitan Magazine Italia? Seguici sui nostri canali: Facebook, Instagram.

Share.

About Author

Sono un'antropologa che si diverte a fare quattro chiacchiere tra amici mostrando il perché Star Wars non sia solo un bel film, ma un complesso mito attraverso cui si narrano le vicissitudini umane circa la società, la religione, l'identità personale, i riti di iniziazione, ecc. ... e potete sostituire Star Wars con qualsiasi altra cosa!

Lascia un commento