Chievo Verona: 600 volte in serie A Footstats.it ci da tutte le statistiche dei clivensi

0

Roma, 13 settembre 2018 – E per pranzo una torta con 600 candeline.  Perché in occasione del launch match di domenica prossima il Chievo Verona raggiungerà il traguardo delle seicento gare in Serie A.
E’ quanto fa sapere
FootStats.it
, realtà specializzata in statistiche del calcio italiano.

L’ESORDIO VINCENTE CONTRO IL FUTURO CT
É il 26 agosto 2001 quando i
clivensi, per la prima volta nella loro storia, si esibiscono
su un campo di Serie A. Il calendario stilato nelle settimane precedenti l’impegno ha
individuato come avversaria la Fiorentina dell’attuale CT azzurro Roberto Mancini.
Simone Perrotta al 5’ marca il momentaneo 0-1, Massimo Marazzina al 53’ il definitivo 0-2.
Un risultato che fa subito clamore ma che in quei giorni finisce per essere offuscato dai debutti con la maglia della Juventus di Gianluigi Buffon e Pavel Nedved.
Al termine delle trentaquattro giornate il Chievo Verona è quinto in classifica, un punto dietro al Milan. Soprattutto, davanti ai cugini dell’Hellas Verona, che chiudono la stagione in
quindicesima posizione, retrocedendo in cadetteria.

 

Esultanza del Chievo nella stagione d’esordio in A 2001/2002.
(Photo Credit: 4tretre.blogspot.com)

UN PODI NUMERI
Alla vigilia della quarta giornata di Serie A 2018/2019 lo score dei mussi volanti nel
massimo campionato recita così:
599 gare disputate
184 vittorie
172 pareggi
243 sconfitte
356 gare a punti
637 gol fatti
771 gol subiti
-134 differenza gol

Concentrandoci sui numeri prodotti come squadra di casa troviamo:
108 vittorie
99 pareggi
93 sconfitte
345 gol fatti
318 gol subit
i
Mentre in trasferta:
76 vittorie
73 pareggi
150 sconfitte
292 gol fatti
453 gol subiti

Ammontano a 43 le società affrontate fino a oggi, dall’Ancona al Venezia passando per il
Benevento, il Carpi, il Messina, il Piacenza, la Reggina e, ovviamente l’Hellas Verona.
Sono 11 gli allenatori che hanno guidato i gialloblù almeno in un impegno del massimo
torneo. Su tutti c’è Rolando Maran con 142 panchine. Mentre il bomber più prolifico risulta
Sergio Pellissier con 108 marcature.

 

Esultanza in una partita della scorsa stagione del Chievo.
(Photo Credit: legaseriea.it)

Sul fronte dei risultati, senza distinzione fra casa e fuori, quello più ricorrente è
rappresentato dalla sconfitta per 0-1, arrivata in 72 occasioni, mentre sugli altri due gradini
del podio salgono due segni X, lo 0-0 e l’1-1, entrambi con 69
caps.

I MATCH CENTENARI
Scritto della gara d’esordio non resta che elencare le sfide che hanno rappresentato i match
numero cento duecento, trecento…
100esima in Serie A: ChievoVerona-Modena 2-0 (Sala e Amauri)
200esima in Serie A: ChievoVerona-Inter 0-2 (Adriano e Crespo)
300esima in Serie A: ChievoVerona-Cesena 2-1 (Cesar, autogol Guana, Théréau)
400esima in Serie A: ChievoVerona-Catania 0-0
500esima in Serie A: ChievoVerona-Roma 3-3 (Sadiq, Florenzi, Paloschi, Dainelli, Iago
Falque, Pepe)
Da ricordare come proprio in occasione del 3-3 casalingo contro i giallorossi fece il suo
esordio la
goal-line technology per certificare il definitivo pareggio gialloblù a opera di Simone
Pepe.

Statistiche a cura di www.footstats.it.

Share.

Lascia un commento