Udinese-Sampdoria 4-0, il trionfo dei friulani

0

Udinese-Sampdoria (ore 18), anticipo della 7a giornata di Serie A. 

Udinese-Sampdoria, le formazioni ufficiali.

UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Larsen, Angella, Nuytinck, Samir; Barak, Behrami, Jankto; De Paul, Maxi Lopez, Lasagna. All. Del Neri

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Ferrari, Silvestre, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. All. Giampaolo

La cronaca di Udinese-Sampdoria.

La gara, iniziata su ritmi blandi, si accende al 26′ quando il direttore di gara assegna un calcio di rigore in favore dei friulani a causa di un intervento scomposto dell’estremo difensore blucerchiato. Dagli undici metri De Paul spiazza Puggioni: al 27′ i bianconeri passano in vantaggio. Al 40′ il doriano Barreto, ammonito in precendenza, commette un fallo da tergo su Lasagna: l’arbitro, inevitabilmente, estrae il cartellino rosso. Sull’1-0, dopo più di tre minuti di recupero, termina la prima frazione.

Al 9′ del secondo tempo i friulani vanno ad un passo dal raddoppio: Jankto serve un pallone d’oro a Lasagna che, all’altezza del dischetto del rigore, calcia forte ma centra clamorosamente Puggioni. Al 20′ Fofana entra in area e viene atterrato da Torreira: il direttore di gara è costretto a fischiare il secondo calcio di rigore dell’incontro in favore della squadra di casa. Al 21′ Maxi Lopez realizza dal dischetto con un preciso tiro che si infila alle spalle di Puggioni: l’Udinese raddoppia e, con l’uomo in più, può gestire al meglio il risultato. Al 40′ Maxi Lopez fa doppietta e chiude definitivamente la partita con uno splendido pallonetto che scavalca Puggioni. Al 50′ Fofana si guadagna un’altro calcio di rigore, che questa volta tira battendo il portiere doriano: finisce 4-0 per l’Udinese di Del Neri, che torna a vincere dopo tre sconfitte consecutive. La Samp, finora imbattuta, esce dal campo a testa bassa.

L’esultanza pacata di Maxi Lopez, foto LaPresse.

Articolo di Luca Fiorelli.

Share.

About Author

Lascia un commento