Un occhio sulla C: Gozzano e i suoi Briganti Telecamere Rai stasera per Gozzano-Pisa

0

Questa sera alle 20.45 le telecamere di Raisport manderanno in onda una sfida molto particolare. Il posticipo dell’ottava giornata di Serie C assumerà contorni epici, opponendo Davide a Golia.

Si affronteranno infatti le Gozzano e Pisa. I padroni di casa che giocano a Vercelli in attesa che il loro stadio, l’Alfredo D’Albertas, sia pronto per la categoria, contro il Pisa. Vediamo un po’ di numeri. Pisa è un capoluogo di provincia, abitato da 90.000 persone, ha la Torre pendente e una storia secolare alle spalle: fu, ad esempio, una delle Repubbliche Marinare. Gozzano ha 5.600 anime, vanta un palazzo vescovile, senza Vescovo da secoli, e un accesso al Lago d’Orta.

Le due squadre di calcio però giocano nella stessa categoria. L’Ac Pisa, fondato nel 1909 ha giocato 17 volte nel massimo campionato, 35 in Serie B e 39 al livello attuale. L’AC Gozzano, anche lui di antica militanza, 1924, è alla sua prima esperienza tra i professionisti, mentre solo 7 sono stati i campionati di D, massimo livello dilettantistico, giocati nella sua storia.

Eppure è una sfida possibile, in cui il Pisa partirà favorito ma non sicuro di vincere. Questa volta ci saranno anche le telecamere Rai a trasmettere le immagini in tutta Italia. Non è la prima volta che il Gozzano viene trasmesso dalla TV di stato, era successo cinque anni fa in occasione di una semifinale di Coppa Italia Dilettanti. Questa estate poi c’era stato un passaggio su Sky Calcio in occasione di un’amichevole col Napoli di Ancelotti. Piccole soddisfazioni ma estremamente importanti per una cittadina di provincia invitata ala corte dei grandi.

Alle spalle del Gozzano, oltre a una società attenta e ben diretta, a partire dallo sponsor storico e Presidente Onorario Alberto Allesina, ci sono anche loro, I Briganti. Un gruppetto di ragazzi che non mancano mai alle partite, anche spesso affrontando lunghe trasferte. Tifosi che non hanno bisogno di CR7 o dei gossip Icardi – Wanda Nara, per mettere tempo e anche denaro nella loro passione.

Non sappiamo se il Gozzano stasera riuscirà a fare punti importanti per la sua rincorsa alla salvezza. Un’inquadratura da parte delle telecamere Rai però sarà già un bel modo di dire Ci Siamo! per il gruppo dei  Briganti.

 

Share.

About Author

Vecchia volpe, 53 anni, scrive da 30, non rinuncia certo a nuove sfide. Ama raccontare lo sport, tutto non solo il calcio, soprattutto quello di tanti anni fa.

Lascia un commento