WEC | United Autosports e Racing Team Nederland felici del passaggio ad Oreca

0

La prossima stagione del FIA World Endurance Championship vedrà grandi cambiamenti nella categoria LMP2. Tra questi, United Autosports esordirà in pianta stabile nel WEC raddoppiando l’impegno che ha in European Le Mans Series. Ma non solo.

United Autosports Racing Team Nederland – Nel corso degli ultimi anni la categoria LMP2 ha subito numerose trasformazioni. I principali costruttori di vetture della categoria sono Oreca, Dallara e Ligier. Recentemente, alcuni team hanno deciso di passare ad Oreca. United Autosports ha deciso di cominciare il suo programma WEC con la Oreca 07 al posto della Ligier JS P217 mentre Racing Team Nederland ha abbandonato la Dallara P217.

United Autosports – Si punta alla vittoria di classe

Il team statunitense fondato da Zack Brown si appresta a correre la sua prima stagione completa nel WEC con la Oreca 07. Per la prima volta, United Autosports non scenderà in pista con la Ligier JS P217 con cui continuerà a correre in European Le Mans Series. Durante il prologo di Barcellona, Paul di Resta ha stampato la seconda migliore prestazione di categoria a bordo della nuova vettura.

United Autosports Racing Team Nederland Oreca 07 WEC
La Oreca 07 #22 di United Autosports – Photo Credit: United Autosports

Filipe Albuquerque, pilota che affiancherà Paul di Resta e Phil Hanson nel WEC, è convinto che United Autosports possa lottare per la vittoria fin da subito. Il portoghese ha sottolineato la differenza tra la Oreca 07 e la Ligier JS P217 sottolineando le grandi potenzialità della nuova vettura a disposizione.

United Autosports WEC
Paul di Resta, Phil Hanson e Filipe Albuquerque durante il prologo – Photo Credit: United Autosports

“Ero molto motivato fin dai primi giri sulla Oreca nello stesso tracciato dove pochi giorni prima avevo corso con la Ligier per l’ELMS. La differenza è abbastanza grande: siamo passati da avere un ritardo di circa 8 decimi dai più veloci fino ad avere la stessa velocità di Signatech Alpine e Racing Team Nederland. Anche se è stato solo il primo test e non abbiamo esperienza con questa vettura, sono convinto che potremo puntare alla vittoria”Filipe Albuquerque

Racing Team Nederland – Un miglioramento inaspettato

Così come United Autosports, anche Racing Team Nederland ha deciso di passare alla Oreca 07. Il team olandese ha abbandonato la Dallara P217-Gibson con l’obiettivo di conquistare la vittoria nella categoria LMP2. Il valore aggiunto di Racing Team Nederland è dato dall’alleanza che la scuderia olandese ha stretto con TDS Racing la quale si occuperà della parte sportiva.

United Autosports Racing Team Nederland Oreca 07 WEC
Racing Team Nederland – Photo Credit: Racing Team Nederland

Sulla nuova vettura si è espresso recentemente Giedo van der Garde. L’ex pilota del Caterham F1 Team ha sottolineato quanto la Oreca 07 sia molto più semplice da guidare rispetto alla Dallara P217. I tempi fatti segnare da Racing Team Nederland ne sono la prova, con Nyck De Vries che è riuscito ad ottenere la migliore prestazione della categoria LMP2.

Giedo van der Garde Racing Team Nederland
Giedo van der Garde insieme a Frits va Eerd – Photo Credit: Racing Team Nederland

“E’ una macchina completamente diversa da guidare. Al momento abbiamo dovuto abituarci, ma è molto più semplice rispetto alla Dallara. Il comportamento della Dallara P217 cambiava improvvisamente ed ogni volta non avevamo alcun riferimento. Basta guardare quanta confidenza Frits van Eerd abbia guadagnato con la Oreca. Con questa macchina, sa esattamente cosa fare e dove deve andare. Con la Dallara, a volte si sentiva perso e non sapeva come guidare.”Giedo van der Garde

SEGUICI SU:

Share.

About Author

Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Ospite del NIO Formula E Team all'ePrix di Parigi 2018. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E.

Lascia un commento