WRC | Toyota modifica le ali posteriori della Yaris WRC

0

Toyota Gazoo Racing WRT ha subito spento le polemiche circa l’irregolarità delle ali posteriori delle Toyota Yaris WRC. Il team guidato da Tommi Makinen ha provveduto a modificare le ali per il Rally di Germania.

Toyota Yaris WRC ali posteriori – Nelle ultime settimane erano sorte numerose polemiche circa l’irregolarità delle ali posteriori montate sulla Yaris WRC. Pochi giorni fa la FIA aveva diffuso una nota ufficiale dove dava un arco temporale per permettere a Toyota di modificare le ali posteriori dichiarate non regolari.

Toyota Yaris ali posteriori
La Yaris WRC dopo le modifiche alle ali posteriori – Photo Credit: Toyota Gazoo Racing WRT

Il team di Tommi Makinen aveva tempo fino al Rally di Turchia, ma le modifiche sono già state apportate. Toyota Gazoo Racing WRT ha optato per una soluzione immediata per rientrare dalle non conformità rispetto ai parametri d’omologazione, spegnendo così ogni polemica. Il team giapponese ha appostato le modifiche necessarie, senza però sconvolgere la conformazione delle ali posteriori.

Toyota Gazoo Racing WRT ha apportato piccoli riposizionamenti di alcune appendici aerodinamiche per rientrare nei parametri d’omologazione. Gli interventi effettuati da Toyota sono stati anche finalizzati a garantire una piena sicurezza delle modifiche implementate. Le modifiche sono state apportate sia sulle tre Toyota Yaris WRC ufficiali che sulla vettura privata guidata da Takamoto Katsuta.

Tommi Makinen
Tommi Makinen – Photo Credit: WRC

“Abbiamo fatto piccole modifiche, un lavoro davvero senza senso, se possiamo chiamarlo così. Questo ha significato un lavoro extra per noi. Evidentemente qualcuno vuole rendere le nostre vite un po’ più stressanti. Quando si fanno piccole modifiche voglio essere sicuro che queste siano rinforzate abbastanza per evitare il rischio di qualche guasto. Qualora avvenisse, potrebbe essere molto pericoloso”.Tommi Makinen, Team Principal Toyota Gazoo Racing WRT

Toyota Yaris WRC ali posteriori
Le Toyota Yaris WRC – Photo Credit: Rallye-Magazin

Il grande punto di domanda sulle modifiche realizzate è se queste andranno ad intaccare le prestazioni delle Yaris WRC. La modifica delle ali posteriori dovrebbe aver portato, stando alle dichiarazioni, ad una perdita di carico aerodinamico. Quanto influirà sulle prestazioni?

SEGUICI SU:


Share.

About Author

Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Ospite del NIO Formula E Team all'ePrix di Parigi 2018. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E.

Lascia un commento